Rester vertical (2016)
6.9 on the Richter Scale (2016)
Callback (2016)
Sámi Blood (2016)
Grave (2016)
Belle Dormant (2016)
Lady Macbeth (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

KARLOVY VARY 2015 Polonia

email print share on facebook share on twitter share on google+

Cinque titoli polacchi in concorso a Karlovy Vary

di 

- The Red Spider e The Magic Mountain in corsa per il Globo di Cristallo. Tre film, tra cui Chemo, sono in vetrina a East of the West

Cinque titoli polacchi in concorso a Karlovy Vary
The Magic Mountain di Anca Damian

Oltre a The Red Spider [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Marcin Koszalka
scheda film
]
 di Marcin Koszalka (leggi l'articolo), la Polonia sarà in vetrina nel concorso ufficiale del 50mo Festival di Karlovy Vary (dal 3 all'11 luglio 2015) con la coproduzione The Magic Mountain [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
 di Anca Damian (articolo). Il nuovo film della regista rumena dopo l’apprezzattissimo Crulic - The Path to Beyond [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Anca Damian
scheda film
]
 (premiato a Locarno, Annecy, Copenhagen, Istanbul e Varsavia) racconta la storia di Adam Jacek Winkler, un appassionato alpinista polacco rifugiatosi a Parigi dal 1965. Questo "Don Quichotte contemporaneo", come lo definisce il cineasta, venne coinvolto attivamente nella lotta al comunismo. Dopo aver incontrato i dirigenti dell’opposizione afghana, partecipò all’insurrezione locale contro l’invasione sovietica al fianco del comandante Massoud (fu inoltre uno dei pochi stranieri autorizzati a portare armi in sua presenza). Anca Damian ha tracciato la vita di questo personaggio fuori dal comune con l’aiuto del materiale d’archivio fornito dalla famiglia di Winkler. The Magic Mountain è prodotto da Aparte Film (Romania), Arizona Productions (Francia) e Filmograf (Polonia).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

La sezione competitiva East of the West presenterà Chemo [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
 di Bartek Prokopowicz, una storia ispirata a un dramma personale vissuto dal cineasta. Scritta da Katarzina Sarnowska, la sceneggiatura ruota attorno all’incontro amoroso tra due personaggi ossessionati dalla morte, uno per ragioni psicologiche, l’altro a causa di una grave malattia. Ma i due sfideranno queste tenebre attraverso la prospettiva della nascita di un bambino, mentre i medici cercano di dissuaderli a portare a termine questo progetto. Interpretato da Agnieszka Zulewska e Tomas Schuchardt, questa opera prima è stata prodotta da Filmokracja con il sostegno di HBO, VUE Movie, DIFactory, Film Produkcja, Film Illumination, Soundplace e il Polish Film Institute

Altre due opere prime sono in programma all’East of the West: la commedia ceco-polacca Journey to Rome [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
 di Tomasz Mielnik (presente l’anno scorso a Karlovy Vary nell’ambito del Work-In-Progress) e No Matter How Hard We Tried [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
 di Grzegorz Jarzyna, adattamento di una fortunata pièce teatrale di Dorota Maslowska. 

(Tradotto dal francese)

courgette oscar shortlist
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

suspi_2016_web300x250