Dopo l'amore (2016)
Belle Dormant (2016)
Miséricorde (2016)
La comune (2016)
Sámi Blood (2016)
Grave (2016)
Lady Macbeth (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

KARLOVY VARY 2015 Premi

email print share on facebook share on twitter share on google+

Bob and the Trees trionfa a Karlovy Vary. Austria, Germania e Kosovo sotto i riflettori

di 

- KARLOVY VARY 2015: Il primo premio va a una produzione americana, tutti gli altri sono europei

Bob and the Trees trionfa a Karlovy Vary. Austria, Germania e Kosovo sotto i riflettori
La produttrice Klara von Veegh, il regista Peter Brunner e il moderatore Marek Eben

La 50ma edizione del Karlovy Vary International Film Festival si è conclusa questo fine settimana con la sua tradizionale cerimonia di premiazione che ha celebrato sia i premiati sia il festival stesso che ha compiuto il suo primo mezzo secolo.

È stato il film americano Bob and the Trees [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Diego Ongaro il favorito della giuria, vincitore del Crystal Globe. Il Premio Speciale della Giuria è andato al film austriaco Those Who Fall Have Wings [+leggi anche:
trailer
intervista: Peter Brunner
scheda film
]
di Peter Brunner. Entrambi i film hanno ricevuto una ricompensa finanziaria.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Babai [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Visar Morina
scheda film
]
, co-produzione tra Germania, Kosovo, Macedonia e Francia, continua la sua storia di successo, dopo aver fatto incetta di premi a Monaco, vincendo il premio al miglior regista per Visar Morina. La Repubblica Ceca ha brillato per i suoi attori: premio alla miglior attrice per Alena Mihulová (Home Care [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Slávek Horák
scheda film
]
) e a Kryštof Hádek (The Snake Brothers [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Jan Prušinovský
scheda film
]
) come miglior attore.

La giuria della competizione East of the West ha premiato The Wednesday Child [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Lili Horváth
scheda film
]
dell'ungherese Lili Horváth mentre più di 75.000 spettatori hanno votato per il premio del pubblico che è stato consegnato sul palco all'attore americano Harvey Keitel in rappresentanza di Youth [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Paolo Sorrentino
scheda film
]
di Paolo Sorrentino.

Le giurie sono state particolarmente generose in termini di menzioni speciali. The Magic Mountain [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, Antonia [+leggi anche:
trailer
intervista: Ferdinando Cito Filomarino
scheda film
]
, The World is Mine [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
e il documentario The Father Tapes si sono distinti tutti e quattro.

Lista completa dei premi:                                                                                                                     

Selezione ufficiale – Competizione

Grand Prix - Crystal Globe: Bob and the Trees, Diego Ongaro
Premio speciale della giuria: Those Who Fall Have Wings, Peter Brunner
Miglior regia: Visar Morina per Babai
Miglior attrice: Alena Mihulová per Home Care di Slávek Horák
Miglior attore: Kryštof Hádekper The Snake Brothers di Jan Prušinovský
Menzione speciale della giuria: The Magic Mountain, Anca Damian e Antonia, Ferdinando Cito Filomarino

East of the West – Competizione

East of the West Award: The Wednesday Child, Lili Horváth
Menzione speciale della giuria: The World Is Mine, Nicolae Constantin Tănase

Documentari – Competizione

Miglior film: Mallory, Helena Třeštíková
Menzione speciale della giuria: The Father Tapes, Albert Meisl

(Tradotto dal francese)

courgette oscar shortlist
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

suspi_2016_web300x250