On Body and Soul (2017)
Beauty and the Dogs (2017)
The Square (2017)
Laissez bronzer les cadavres (2017)
Handia (2017)
Valley of Shadows (2017)
Spoor (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

KARLOVY VARY 2015 Premi

email print share on facebook share on twitter share on google+

Bob and the Trees trionfa a Karlovy Vary. Austria, Germania e Kosovo sotto i riflettori

di 

- KARLOVY VARY 2015: Il primo premio va a una produzione americana, tutti gli altri sono europei

Bob and the Trees trionfa a Karlovy Vary. Austria, Germania e Kosovo sotto i riflettori
La produttrice Klara von Veegh, il regista Peter Brunner e il moderatore Marek Eben

La 50ma edizione del Karlovy Vary International Film Festival si è conclusa questo fine settimana con la sua tradizionale cerimonia di premiazione che ha celebrato sia i premiati sia il festival stesso che ha compiuto il suo primo mezzo secolo.

È stato il film americano Bob and the Trees [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Diego Ongaro il favorito della giuria, vincitore del Crystal Globe. Il Premio Speciale della Giuria è andato al film austriaco Those Who Fall Have Wings [+leggi anche:
trailer
intervista: Peter Brunner
scheda film
]
di Peter Brunner. Entrambi i film hanno ricevuto una ricompensa finanziaria.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Babai [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Visar Morina
scheda film
]
, co-produzione tra Germania, Kosovo, Macedonia e Francia, continua la sua storia di successo, dopo aver fatto incetta di premi a Monaco, vincendo il premio al miglior regista per Visar Morina. La Repubblica Ceca ha brillato per i suoi attori: premio alla miglior attrice per Alena Mihulová (Home Care [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Slávek Horák
scheda film
]
) e a Kryštof Hádek (The Snake Brothers [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Jan Prušinovský
scheda film
]
) come miglior attore.

La giuria della competizione East of the West ha premiato The Wednesday Child [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Lili Horváth
scheda film
]
dell'ungherese Lili Horváth mentre più di 75.000 spettatori hanno votato per il premio del pubblico che è stato consegnato sul palco all'attore americano Harvey Keitel in rappresentanza di Youth [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Paolo Sorrentino
scheda film
]
di Paolo Sorrentino.

Le giurie sono state particolarmente generose in termini di menzioni speciali. The Magic Mountain [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, Antonia [+leggi anche:
trailer
intervista: Ferdinando Cito Filomarino
scheda film
]
, The World is Mine [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
e il documentario The Father Tapes si sono distinti tutti e quattro.

Lista completa dei premi:                                                                                                                     

Selezione ufficiale – Competizione

Grand Prix - Crystal Globe: Bob and the Trees, Diego Ongaro
Premio speciale della giuria: Those Who Fall Have Wings, Peter Brunner
Miglior regia: Visar Morina per Babai
Miglior attrice: Alena Mihulová per Home Care di Slávek Horák
Miglior attore: Kryštof Hádekper The Snake Brothers di Jan Prušinovský
Menzione speciale della giuria: The Magic Mountain, Anca Damian e Antonia, Ferdinando Cito Filomarino

East of the West – Competizione

East of the West Award: The Wednesday Child, Lili Horváth
Menzione speciale della giuria: The World Is Mine, Nicolae Constantin Tănase

Documentari – Competizione

Miglior film: Mallory, Helena Třeštíková
Menzione speciale della giuria: The Father Tapes, Albert Meisl

(Tradotto dal francese)

WTW Documentaries
EPI Distribution
LIM
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss