Le Redoutable (2017)
Makala (2017)
Happy End (2017)
120 battements par minute (2017)
Jupiter's Moon (2017)
The Killing of a Sacred Deer (2017)
The Square (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

VENEZIA 2015 SIC

email print share on facebook share on twitter share on google+

Una Settimana della Critica tutta europea

di 

- Sette titoli sui dieci selezionati in concorso e fuori concorso sono di produzione continentale. Apre la riedizione di Orphans, chiude Capuano

Una Settimana della Critica tutta europea
Ana yurdu (Madrepatria) di Senem Tuzen

Presentato oggi a Roma il programma della 30esima edizione della Settimana Internazionale della Critica, sezione parallela e indipendente della Mostra del Cinema di Venezia che si svolgerà dal 2 al 12 settembre 2015.

Sette film in concorso, tutti in anteprima mondiale, più tre titoli fuori concorso, tra cui la riedizione di Orphans di Peter Mullan, film d'apertura di questa edizione. Chiuderà la rassegna l'italiano Bagnoly Jungle di Antonio Capuano.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

"Il programma di questa edizione - commenta il delegato generale Francesco Di Pace- si presenta più ricco che mai e include qualche momento celebrativo che fa riferimento appunto alla nostra storia: a partire dal Premio Speciale alla migliore Opera Prima di questi 30 anni, assegnato attraverso un referendum fra i critici italiani al regista e attore Peter Mullan, che con il suo Orphans nel 1998 rivelò il suo talento proprio nel programma della Sic, quattro anni prima di conseguire il Leone d’Oro per Magdalene [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
Orphans verrà presentato il giorno dell’inaugurazione della Sic alla presenza del suo autore".

Ed è a suo modo celebrativo anche l’evento di chiusura di questa edizione. "Nel 1991 la Settimana della Critica fu vinta dal film di Antonio Capuano Vito e gli altri. A distanza di 24 anni, Capuano presenta alla Sic il suo ultimo film di finzione, Bagnoli Jungle, ennesimo esempio di libertà espressiva e di coraggio".

Entrambi i film-evento girano attorno, neanche tanto casualmente, ad alcune costanti che si riscontrano nei titoli del programma.  "Famiglie dissestate, disagi adolescenziali e conflitti parentali, generazioni che si confrontano nel territorio del privato ma anche in quello della politica, spaesamenti indotti dalla crisi economica che portano a scelte radicali nella propria vita. Quest’anno ai sette film in concorso si aggiunge, un po’ imprevisto, un ulteriore titolo che presentiamo in pre-apertura. Un colpo di fulmine che dura 4 ore e 40 minuti: intitolato Jia (The Family)".

Ecco la lista completa dei film della SIC:



In concorso



Ana yurdu (Madrepatria) [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
 di Senem Tuzen (Turchia, Grecia)


Banat (Il viaggio) [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
 di Adriano Valerio (Italia, Romania, Bulgaria, Macedonia)


Kalo Pothi (La gallina nera) [+leggi anche:
trailer
scheda film
]

di Min Bahadur Bham (Nepal, Francia, Germania)


Light Years [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
 (Anni luce) 
di Esther May Campbell (Regno Unito)
Montanha (Montagna) [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: João Salaviza
scheda film
]
 
di João Salaviza (Portogallo, Francia)
The Return (Il ritorno) 
di Green Zeng (Singapore)


Tanna 
di Martin ButlerBentley Dean (Australia, Vanuatu)



Eventi Speciali - Fuori Concorso



Jia (Famiglia) 
di Liu Shumin (Cina, Australia) 
Film di pre-apertura
Orphans 
di Peter Mullan (Gran Bretagna) (1998) 
Film di apertura


Bagnoly Jungle 
di Antonio Capuano (Italia) 
Film di chiusura


Producers on the Move
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

Filmitalia Cannes 2017