Ava (2017)
120 battements par minute (2017)
Happy End (2017)
Jupiter's Moon (2017)
The Square (2017)
Le Redoutable (2017)
A Ciambra (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

FINANZIAMENTI Lituania

email print share on facebook share on twitter share on google+

Il Centro del Cinema Lituano concede oltre 390.000€ di finanziamento

di 

- Ventotto progetti ottengono il sostegno dello Stato

Il Centro del Cinema Lituano concede oltre 390.000€ di finanziamento
Il regista Emilis Vėlyvis

Il Centro del Cinema Lituano ha assegnato 390.378€ di finanziamento statale a 28 progetti. Di questi, quattordici sono progetti di film nazionali, nove dei quali – tra cui un progetto interattivo – hanno ottenuto un appoggio finanziario allo sviluppo, mentre altri cinque – due di finzione, un documentario, un cortometraggio d’animazione e un corto di finzione – riceveranno un sostegno alla produzione.

Tra i film selezionati spicca il lungometraggio Kharms (Charmsas), diretto da Ivan Bolotnikov e prodotto da Tremora, che ha ricevuto 51.000€. Altri 49.540€ sono stati attribuiti alla produzione del lungometraggio Habit and Armour (Abitas ir šarvai), diretto da Pawel Pitera e prodotto da Artbox. Tra coloro che hanno ricevuto il sostegno alla produzione figura anche Emilis Vėlyvis – il cui film Redirected [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
è tuttora uno dei più grandi campioni d’incasso della storia in Lituania – che ha ottenuto 27.000€ per il suo nuovo film Sisyphus Cult.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

52 richieste di finanziamento sono pervenute in tutto in occasione del secondo bando 2015. Il Centro del Cinema Lituano offre aiuti allo sviluppo di film, produzione, distribuzione, promozione, progetti educativi e preservazione del patrimonio cinematografico. Anche le opere prime possono concorrervi. I nuovi incentivi fiscali lituani entrati in vigore nel gennaio 2014 offrono ai produttori stranieri fino al 20% del loro budget di produzione lituana.

La lista completa dei progetti sostenuti è consultabile qui.

(Tradotto dall'inglese)

Cannes NEXT
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

Swiss Films Cannes