Beauty and the Dogs (2017)
On Body and Soul (2017)
Handia (2017)
Valley of Shadows (2017)
Laissez bronzer les cadavres (2017)
I Am Not a Witch (2017)
The Square (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

NEW HORIZONS 2015

email print share on facebook share on twitter share on google+

Walser: una visione del futuro

di 

- Gli artisti polacchi s’interessano sempre più al cinema, come si può notare a Breslavia, in particolare col film dell’artista Zbigniew Libera

Walser: una visione del futuro
Walser di Zbigniew Libera

La 15ma edizione del Festival internazionale T-mobile New Horizons conferma un fenomeno interessante nella produzione polacca: gli artisti riconosciuti nell’ambito dell’arte contemporanea esplorano sempre più il campo del cinema e della finzione. 

Accanto ad Anka e Wilhelm Sasnal (Parasite [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
), Piotr Uklański (Summer Love [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
), Oskar Dawicki (in Performer [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Łukasz Ronduda, Macieja Sobieszczański), Zbigniew Libera, uno degli artisti polacchi più celebri (è l’autore del famoso Lego Systems) fa il suo debutto nel lungometraggio di finzione con Walser

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Mentre Performer è in lizza per il titolo di miglior film sull’arte in questa edizione del festival, Walser [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
è in competizione ufficiale. Questo film di Libera è una rappresentazione del paradiso immaginario: il regista vi fa il ritratto di una tribù ideale, descritta come "una sorta di realizzazione del sogno degli hippie di tornare alla natura, una versione slava di Avatar". I membri della tribù, belli, giovani, immortali, vivono il loro idillio fino all’arrivo di uno straniero, un rappresentante della civiltà: Walser. 

Per sviluppare questo progetto, Zbigniew Libera ha scelto un programma di formazione alla Wajda Master School. La sceneggiatura di Walser (scritta dall’artista con il critico letterario e traduttore Grzegorz Jankowicz) è stata quindi visionata dal padre fondatore della scuola, il grande cineasta Andrzej Wajda, il quale ha sottolineato la necessità che le immagini fossero di altissima qualità. Per seguire questo consiglio, Libera ha deciso di affidare la cinepresa al capo operatore, artista fotografo e pittore Adam Sikora (Four Nights with Anna [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
Essential Killing [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Jerzy Skolimowski
scheda film
]
The Mill and the Cross [+leggi anche:
recensione
trailer
making of
film focus
intervista: Lech Majewski
scheda film
]
). Per Libera, molto prezioso anche l’intenso contributo di Krzysztof Stroiński, che nel film interpreta il ruolo di Walser.

Walser è prodotto da Balapolis in coproduzione con l'Istituto Adam Mickiewicz, il Centro culturale nazionale, Film District e Studio Produkcyjne ORKA, e con il sostegno dell'Istituto del cinema di Polonia

(Tradotto dal francese)

Leggi anche

Astra
EPI Distribution
LIM
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss