Rester vertical (2016)
6.9 on the Richter Scale (2016)
Callback (2016)
Sámi Blood (2016)
Grave (2016)
Belle Dormant (2016)
Lady Macbeth (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

NEW HORIZONS 2015

email print share on facebook share on twitter share on google+

Lucifer trionfa a Breslavia

di 

- Gust Van den Berghe, Miguel Gomes e gli austriaci Rainer Kohlberger e Severin Fiala-Veronika Franz sono tra i vincitori del 15° Festival T-Mobile New Horizons

Lucifer trionfa a Breslavia
Lucifer di Gust Van den Berghe

Il belga Gust Van den Berghe, il portoghese Miguel Gomes, l'austriaco Rainer Kohlberger e i suoi connazionali Severin Fiala-Veronika Franz, il libanese Akram Zaatari e i polacchi Grzegorz Zariczny e Agnieszka Zwiefka: ecco i vincitori della 15ma edizione del Festival T-Mobile New Horizons, che si è chiuso ieri a Breslavia.

Il Gran Premio della competizione ufficiale (accompagnato da 20.000 euro) è andato a Lucifer [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Van den Berghe. La giuria ha ammirato "l'innovativo ritmo sincopato dato a questo ballo familiare della fede e della menzogna, dell'amore e del tradimento, della speranza e del pessimismo." Il film è piaciuto "per i suoi tratti messicani, per i suoi tratti belgi, per il modo in cui va oltre il suo essere, per il fatto che rimane se stesso, per quest'operazione esuberante ma pertinente di mitizzazione e mistificazione di ciò che è reale e di ciò che non lo è, e di questa vasta area tra le due sfere". Una menzione speciale è stata assegnata a The Project of the Century [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Carlos M. Quintela.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Il Premio FIPRESCI è andato a Miguel Gomes per la sua trilogia de Le Mille e Una Notte [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Miguel Gomes
scheda film
]
, e il pubblico ha conferito il suo premio al duo austriaco Severin Fiala-Veronika Franz per lo sconcertante Goodnight Mommy [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Severin Fiala e Veronika …
scheda film
]
.

La competizione internazionale riservata ai film sull'arte ha visto la vittoria di Twenty Eight Nights and a Poem di Akram Zaatari. The Wolfpack di Crystal Moselle ha ricevuto una menzione speciale. La corsa al titolo di miglior cortometraggio europeo è stata vinta da Moon Blink di Rainer Kohlberger. 

Due polacchi sono stati premiati durante la festa di chiusura del festival di Breslavia: Grzegorz Zariczny per Love, Love, nominato miglior cortometraggio polacco e Agnieszka Zwiefka per The Queen of Silence [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, nella sezione Zoom, dedicata ai registi della regione della Bassa Slesia.

(Tradotto dal francese)

courgette oscar shortlist
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

suspi_2016_web300x250