The Nile Hilton Incident (2017)
The Party (2017)
Que Dios nos perdone (2016)
L'altro volto della speranza (2017)
Verano 1993 (2017)
Tom of Finland (2017)
Barrage (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

NEW HORIZONS 2015

email print share on facebook share on twitter share on google+

Lucifer trionfa a Breslavia

di 

- Gust Van den Berghe, Miguel Gomes e gli austriaci Rainer Kohlberger e Severin Fiala-Veronika Franz sono tra i vincitori del 15° Festival T-Mobile New Horizons

Lucifer trionfa a Breslavia
Lucifer di Gust Van den Berghe

Il belga Gust Van den Berghe, il portoghese Miguel Gomes, l'austriaco Rainer Kohlberger e i suoi connazionali Severin Fiala-Veronika Franz, il libanese Akram Zaatari e i polacchi Grzegorz Zariczny e Agnieszka Zwiefka: ecco i vincitori della 15ma edizione del Festival T-Mobile New Horizons, che si è chiuso ieri a Breslavia.

Il Gran Premio della competizione ufficiale (accompagnato da 20.000 euro) è andato a Lucifer [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Van den Berghe. La giuria ha ammirato "l'innovativo ritmo sincopato dato a questo ballo familiare della fede e della menzogna, dell'amore e del tradimento, della speranza e del pessimismo." Il film è piaciuto "per i suoi tratti messicani, per i suoi tratti belgi, per il modo in cui va oltre il suo essere, per il fatto che rimane se stesso, per quest'operazione esuberante ma pertinente di mitizzazione e mistificazione di ciò che è reale e di ciò che non lo è, e di questa vasta area tra le due sfere". Una menzione speciale è stata assegnata a The Project of the Century [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Carlos M. Quintela.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Il Premio FIPRESCI è andato a Miguel Gomes per la sua trilogia de Le Mille e Una Notte [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Miguel Gomes
scheda film
]
, e il pubblico ha conferito il suo premio al duo austriaco Severin Fiala-Veronika Franz per lo sconcertante Goodnight Mommy [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Severin Fiala e Veronika …
scheda film
]
.

La competizione internazionale riservata ai film sull'arte ha visto la vittoria di Twenty Eight Nights and a Poem di Akram Zaatari. The Wolfpack di Crystal Moselle ha ricevuto una menzione speciale. La corsa al titolo di miglior cortometraggio europeo è stata vinta da Moon Blink di Rainer Kohlberger. 

Due polacchi sono stati premiati durante la festa di chiusura del festival di Breslavia: Grzegorz Zariczny per Love, Love, nominato miglior cortometraggio polacco e Agnieszka Zwiefka per The Queen of Silence [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, nella sezione Zoom, dedicata ai registi della regione della Bassa Slesia.

(Tradotto dal francese)

Gijon_Home
Odessa site
Film Business Course
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss