La vendetta di un uomo tranquillo (2016)
Paris La Blanche (2016)
Félicité (2017)
Waldstille (2016)
The Other Side of Hope (2017)
Noces (2016)
El bar (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

PRODUZIONE Regno Unito/Repubblica Dominicana

email print share on facebook share on twitter share on google+

47 Meters Down si immerge nelle riprese

di 

- Il thriller sarà il primo film ad utilizzare l'horizon tank dei Pinewood Dominican Republic Studios

47 Meters Down si immerge nelle riprese
L'attrice Mandy Moore

Il thriller subacqueo 47 Meters Down sarà il primo film ad utilizzare l'horizon tank ai Pinewood Dominican Republic Studios quest'estate, quando le riprese avranno inizio. Scritto da Johannes Roberts (Storage 24 [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
) ed Ernest Riera (The Other Side of the Door) e diretto da Roberts, il film narra di due sorelle dolci e simpatiche la cui vacanza al mare finisce molto male quando si trovano sul fondo dell'oceano infestato dagli squali, 47 metri sotto il livello del mare, con meno di un'ora di ossigeno rimasta. Mandy Moore (del programma TV High School USA!) e Claire Holt (del programma TV Aquarius) sono le protagoniste.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

James Harris e Mark Lane di The Tea Shop & Film Company (Regno Unito) sono i produttori e eOne lo distribuirà nel Regno Unito e TWC-Dimension in Nord America. Il film è co-finanziato da The Fyzz Facility (Regno Unito) e da Lantica Media (Repubblica Dominicana). Altitude Film Sales si occupa delle vendite internazionali. L'amministratore delegato di Lantica Antonio Gennari ha detto: "Siamo lieti che James e Mark abbiano scelto Pinewood Dominican Republic Studios come location per la loro ultima produzione. Avranno accesso alle più sofisticate strutture per le riprese in acqua attualmente disponibili. Non vediamo l'ora di aiutarli a trarre il massimo dalla loro esperienza." 

Pinewood Dominican Republic Studios ha otto acri di strutture per gli effetti acquatici tra cui un serbatoio di 60.500 sq. ft. con orizzonti oceanici, blue screen, un reparto marino dedicato alle immersioni, più altri 50.000 sq. ft. di spazio per il sonoro, 50.000 sq. ft. di strutture accessorie alla scenografia e 40.000 sq. ft. di spazio disponibile in un sito di 35 acri con accesso a location tropicali.

(Tradotto dall'inglese)

CASI HECHO Home
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

Doc Spring