Dopo l'amore (2016)
Belle Dormant (2016)
Miséricorde (2016)
La comune (2016)
Sámi Blood (2016)
Grave (2016)
Lady Macbeth (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

PRODUZIONE Francia

email print share on facebook share on twitter share on google+

Nicolas Benamou gira A fond

di 

- Il regista di Babysitting firma una nuova commedia delirante, guidata da Chic Films e La Petite Reine, e coprodotta da Wild Bunch

Nicolas Benamou gira A fond
Il regista Nicolas Benamou

Sono in corso dal 17 agosto le riprese di A fond [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, quarto lungometraggio di Nicolas Benamou dopo De l'huile sur le feu [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(2011), il cartone Babysitting [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(2,3 milioni di entrate nel 2014) e Babysitting 2 (esce il 2 dicembre prossimo). Nel cast figurano José Garcia (nominato al César 2006 del miglior attore per Cacciatore di teste [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
), l'umorista Caroline Vigneaux, André Dussolier (César del miglior attore nel 1998 e del miglior ruolo secondario nel 2002; nelle sale in autunno in Belles familles [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, Le grand jeu [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
e 21 nuits avec Pattie [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
), Charlotte Gabris, Jérôme Commandeur, Vincent Desagnat e Florence Foresti.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)EFM 2017 468x60

Scritta da Frédéric Jardin, Fabrice Roger-Lacan e Nicolas Benamou, la sceneggiatura comincia in estate, il giorno delle grandi partenze con una famiglia che si imbarca sul suo minivan nuovo di zecca, di mattina presto per evitare imbottigliamenti. Al volante, Tom, il padre. Al suo fianco, la moglie Julia, incinta di otto mesi. Dietro di loro, la figlia di nove anni e il suo fratellino di sette. Dietro ancora, il padre di Tom, Ben, che si è autoinvitato all’ultimo, con disappunto di Julia, che pensava per una volta di passare un po’ di tempo in famiglia senza il suocero. Quest’ultimo, come se non bastasse, fa salire clandestinamente una bella ragazza dimenticata a una stazione di servizio. Tom fissa il suo regolatore di velocità elettronico sui 130 km/h. Quando l’ennesimo urlo di Ben spinge Julia, esasperata, a chiedere di tornare indietro, Tom si accorge di non controllare più il veicolo. L’elettronica di bordo non risponde più, la velocità è bloccata a 130 km/h. Ogni manovra per rallentare l’auto in tilt non ha effetto. Pedale del freno, frizione, comandi elettronici sofisticati che erano l’orgoglio di Tom… non risponde più niente. Il rassicurante minivan si è trasformato in un bolide incontrollabile che deve fare slalom tra macchine e camion. Una vettura impazzita, sei passeggeri sull’orlo di una crisi di nervi e un imbottigliamento record che li aspetta a meno di due chilometri. E’ il 1° luglio. Sono le 10 del mattino…

Prodotto da Marco Cherqui per Chic Films e da Thomas Langmann per La Petite Reine Production con produttori associati Lauranne Bourrachot (Chic Films) ed Emmanuel Montamat (La Petite Reine), A fond è coprodotto da M6 Films e da Wild Bunch. Pre-acquistato da Canal+, Ciné+ e W9, il lungometraggio è anche sostenuto dalle Sofica Palatine Etoile 13 e SofiTVCiné 3. Le nove settimane di riprese previste si svolgeranno a Parigi e nella regione Ile-de-France, oltre che in Macedonia. La distribuzione nelle sale francesi sarà affidata a Wild Bunch che guida anche le vendite internazionali con Other Angle Pictures.

(Tradotto dal francese)

courgette oscar shortlist
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

suspi_2016_web300x250