Dopo l'amore (2016)
Belle Dormant (2016)
Miséricorde (2016)
La comune (2016)
Lady Macbeth (2016)
Grave (2016)
The Fixer (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

FINANZIAMENTI Europa

email print share on facebook share on twitter share on google+

Il programma MEDIA subisce tagli per il 2016

di 

- La Commissione Europea ridurrà i finanziamenti di €1 milione per il sottoprogramma di Europa Creativa

Il programma MEDIA subisce tagli per il 2016

MEDIA, uno dei sottoprogrammi di Europa Creativa, riceverà tagli ai suoi finanziamenti da parte della Commissione Europea nel 2016. L'attuale budget annuale di €104,5 milioni sarà ridotto a €103,4 milioni l'anno prossimo, mentre il budget del programma di Europa Creativa sarà incrementato da €168,1 milioni nel 2015 a €182,2 milioni nel 2016. I maggiori tagli nel sottoprogramma MEDIA verranno effettuati nel campo della distribuzione in sala e delle vendite.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Il sistema automatico dei distributori europei indipendenti che fanno uscire film europei non nazionali nelle sale sarà ridotto di €1 milione, diminuendo dai €21,2 milioni di quest'anno a €20,2 milioni nel 2016. Dall'altra parte, un altro milione di euro verrà investito per il sostegno selettivo delle azioni di distribuzione, sebbene si preveda un numero minore di iscrizioni. Il budget per il circuito di cinema Europa Cinemas, che ha già subito alcuni tagli, rimarrà lo stesso, ma la Commissione Europea potrebbe ancora apportarvi alcune modifiche.

Il sostegno agli agenti di vendita internazionali che vendono i film europei in tutto il mondo sarà ridotto di €1 milione, crollando da €2,6 milioni nel 2015 a €1,6 milioni nel 2016. MEDIA continuerà a supportare i festival cinematografici al fine di sostenere la presentazione di film europei. In questo campo, il budget sarà ridotto da €3,25 milioni nel 2015 a €2,8 milioni l'anno prossimo. Nel frattempo, €300.000 saranno inoltre spesi per lo sviluppo del pubblico l'anno prossimo. Secondo Cristina Loglio, Consigliere dell'eurodeputato Silvia Costa, la Commissione Europea ha già compiuto uno sforzo supplementare quest'anno per migliorare lo sviluppo del pubblico.

Infine, lo strumento di garanzia tanto atteso è previsto in attività per il prossimo anno con un budget di €14,8 milioni. Il budget totale di questo strumento di finanziamento andrà da €500 milioni a €600 milioni dal 2016 al 2020. "Lanceremo il fondo di garanzia tra un paio di mesi", ha detto la Loglio a Venezia.

(Tradotto dall'inglese)

courgette oscar shortlist
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

suspi_2016_web300x250