Callback (2016)
6.9 on the Richter Scale (2016)
Belle Dormant (2016)
Sámi Blood (2016)
Grave (2016)
Lady Macbeth (2016)
Miséricorde (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

VENEZIA 2015 Giornate degli Autori/Premi

email print share on facebook share on twitter share on google+

Il Venice Days Award a Early Winter

di 

- VENEZIA 2015: A peine j’ouvre les yeux vince il premio del pubblico e il Label Europa Cinemas. Il premio Laguna Sud va a Lolo come miglior film e ad Arianna come migliore scoperta italiana

Il Venice Days Award a Early Winter
Early Winter di Michael Rowe

Vola in Canada il Premio Giornate degli Autori 2015. La giuria ufficiale, composta dai partecipanti al programma 28 Volte Cinema del Parlamento europeo e presieduta dal regista Laurent Cantet (vincitore l’anno scorso con Ritorno a l’Avana [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Laurent Cantet
scheda film
]
), ha assegnato, nell'ambito della Selezione Ufficiale, il Venice Days Award a Early Winter di Michael Rowe, apprezzandone “la compiutezza dell’esecuzione, l’originalità del ritratto della vita quotidiana e la maturità della mise en scène”, oltre alla “forza interpretativa degli attori”. Il premio comprende un contributo in denaro di 20.000 euro egualmente ripartito tra il regista e il venditore internazionale del film (Pyramide International).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Il premio del pubblico BNL va invece a A peine j’ouvre les yeux [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Leyla Bouzid
scheda film
]
di Leyla Bouzid. Lo stesso film si aggiudica il Label Europa Cinemas come miglior film europeo delle Giornate degli Autori. La giuria di esercenti lo ha scelto perché è “un’opera prima allo stesso tempo originale e profonda”, “un confortante spaccato di società araba” in cui “lo sviluppo dei personaggi è eccellente e rifugge facili stereotipi”, un “film che porta un senso di ottimismo e di potenziale progresso e risoluzione per questa zona del mondo”.

La prima edizione del Premio Laguna Sud, la cui giuria è composta da cinque abitanti di Chioggia e Pellestrina, vede vincitore Lolo [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Julie Delpy, Dany Boon
scheda film
]
di Julie Delpy come miglior film, e Arianna [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Carlo Lavagna
scheda film
]
di Carlo Lavagna come migliore scoperta italiana.

Per i premi FEDEORA, assegnati dai critici cinematografici europei e del Mediterraneo, clicca qui.

courgette oscar shortlist
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

suspi_2016_web300x250