On the Other Side (2016)
Belle Dormant (2016)
Miséricorde (2016)
La comune (2016)
Grave (2016)
Lady Macbeth (2016)
Dopo l'amore (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

FESTIVAL Polonia

email print share on facebook share on twitter share on google+

Body trionfa a Gdynia

di 

- Il film di Malgorzata Szumowska si aggiudica il Leone d’oro in una cerimonia listata a lutto per la morte improvvisa del cineasta Marcin Wrona

Body trionfa a Gdynia
Malgorzata Szumowska con il suo premio per Body

Malgorzata Szumowska e il produttore Jacek Drosio hanno ricevuto i Leoni d’oro nell’edizione 2015 del Festival di Gdynia per Body [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Malgorzata Szumowska
intervista: Malgorzata Szumowska
scheda film
]
(già premiato a Berlino), ma la cerimonia di chiusura dell’evento è stata breve e si è svolta senza tappeto rosso in seguito al decesso improvviso, inatteso e prematuro del regista Marcin Wrona (42 anni), trovato morto nella notte tra venerdì e sabato in uno degli hotel della città. Il regista aveva presentato a Gdynia il suo ultimo film: Demon [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Alla premiazione, oltre al premio principale, Body si è accaparrato altre ricompense: il lungometraggio è stato premiato come miglior attore protagonista (Janusz Gajos), miglior promessa femminile (Justyna Suwala) e miglior sonoro (Marcin Jachyra, Kacper Habisiak, Marcin Kasiński).

I Leoni d’argento sono andati a Janusz Majewski e al produttore Wlodzimierz Niderhaus per The Eccentrics. The Sunny Side of the Street [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
,  che è valso a Wojciech Pszoniak il titolo di miglior attore non protagonista.

Il premio speciale della giuria è stato assegnato a Jerzy Skolimowski e alla produttrice Ewa Piaskowska per 11 Minuti, [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
Q&A: Jerzy Skolimowski
scheda film
]
 che ha vinto anche nella categoria musica (Pawel Mykietyn) e montaggio (Agnieszka Glińska). Quest’ultima, inoltre, si è distinta anche per il suo lavoro per The Here After [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Magnus von Horn
scheda film
]
di Magnus von Horn, vincitore di altri due premi: miglior regia e migliore sceneggiatura.

Sul podio dei migliori interpreti figurano Agnieszka Grochowska (migliore attrice per Strange Heaven [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
) e Krzysztof Stroinski perAnatomy of Evil (ex-aequo con Janusz Gajos per Body).

Il titolo del miglior lungometraggio è andato a The Lure [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Agnieszka Smoczyńska
scheda film
]
di Agnieszka Smoczynska e quello della migliore direzione della fotografia a Jerzy Zielinski per Summer Solstice [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, che ha vinto anche nella categoria migliore attrice non protagonista (Maria Semotiuk).

Infine, Influenza ha vinto il premio migliore scenografia (Jagna Janicka) e migliori costumi (Dorota Roqueplo e Andrzej Szenajch), mentre la categoria miglior trucco ha premiato Janusz Kaleja e Tomasz Matraszek per The Lure.

(Tradotto dal francese)

courgette oscar shortlist
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

suspi_2016_web300x250