Makala (2017)
The Square (2017)
120 battements par minute (2017)
You Were Never Really Here (2017)
In the Fade (2017)
The Killing of a Sacred Deer (2017)
Jeune femme (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

OSCAR 2016 Bulgaria

email print share on facebook share on twitter share on google+

La Bulgaria manda Il giudizio agli Oscar

di 

- La precedente pellicola di Stephan Komandarev era stata la prima produzione bulgara mai selezionata per la categoria Miglior Film Straniero

La Bulgaria manda Il giudizio agli Oscar
Il giudizio di Stephan Komandarev

Il Consiglio Nazionale del Cinema, comitato sotto la giurisdizione del Bulgarian National Film Center, ha scelto Il giudizio [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Stephan Komandarev
scheda film
]
di Stephan Komandarev come rappresentante del Paese agli Oscar del prossimo anno. Il precedente sforzo registico di Komandarev, The World is Big and Salvation Lurks Around the Corner [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, è l'unica produzione del cinema bulgaro ad essere stata contemplata nella categoria Miglior Film Straniero agli Academy Awards.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Il giudizio è stato prodotto da Argo Film (Bulgaria) e co-prodotto da Neue Mediopolis Filmproduktion (Germania), Sektor Film (Macedonia) e Propeler Film (Croazia). Il progetto ha ricevuto il sostegno finanziario del Bulgarian National Film Center. Ha inoltre vinto il primo premio all'edizione 2014 del Golden Rose Film Festival di Varna, festival destinato a proiettare le produzioni nazionali per il pubblico locale.

Il giudizio racconta la storia di Mityo (Assen Blatechki), un uomo di mezza età che ha vissuto per 25 anni con un terribile segreto: quand'era un soldato al confine bulgaro, fu costretto a uccidere una giovane coppia della Germania dell'Est che cercava di fuggire in Turchia. Mityo è ancora al confine, ma questa volta contrabbanda immigrati clandestini nella direzione opposta, dalla Turchia alla Bulgaria e verso l'Unione Europea. Dopo aver perso la moglie, il lavoro e la fiducia di suo figlio, Vasko (Ovanes Torosian), Mityo ora ha un'ultima possibilità di redenzione.

L'anno scorso, il comitato ha selezionato Bulgarian Rhapsody di Ivan Nichev per gli Oscar. La decisione è stata accolta con stupore dai registi nazionali, poiché Nichev era un membro del comitato e il suo dramma storico non aveva possibilità di carriera internazionale se confrontato con produzioni bulgare più famose come Viktoria [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Maya Vitkova
festival scope
scheda film
]
di Maya Vitkova, selezionato al Sundance, e Alienation [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Milko Lazarov
festival scope
scheda film
]
di Milko Lazarov, selezionato a Venezia.

Premium Films è l'incaricato delle vendite internazionali di The Judgement.

(Tradotto dall'inglese)

Film Business Course
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

ELO Film School