American Honey (2016)
Il più grande sogno (2016)
King of the Belgians (2016)
The Ornithologist (2016)
La mia vita di zucchina (2016)
Toni Erdmann (2016)
La ragazza senza nome (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

PRODUZIONE Ungheria

email print share on facebook share on twitter share on google+

Attila Gigor ha iniziato il montaggio di Well

di 

- Notato per il suo primo lungometraggio, L'investigateur, il regista è al lavoro sul suo secondo lavoro prodotto da KMH Film

Attila Gigor ha iniziato il montaggio di Well
Un'immagine dal set di Well

La scorsa settimana è iniziato il montaggio del secondo lungometraggio di Attila Gigor: Well [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
 (titolo provvisorio). Molto apprezzato per il suo primo lungometraggio, The Investigator, pluripremiato all’Hungarian Film Week 2008 (miglior film di genere, migliore attore, migliore sceneggiatura e miglior montaggio) si è distinto lo stesso anno anche a Karlovy Vary (premio Don Chisciotte), Varsavia (premio Fipresci) e Cleveland (Central and Eastern European Competition Award); questa volta il cineasta ha riunito nel cast Zsolt Kovacs (conosciuto, tra gli altri, per Happy New Life [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
e For Some Inexplicable Reason [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
), Peter Jankovics, Roland Tzafetas, Csaba Horvath, Niké Kurta, Nora Trokan, Irma Milovic, Lia Pokorny, Zsolt Laszlo, Ferenc Pusztai e Dorottya Udvaros.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)Cine Iberoamericano Int

Scritto dal regista, il film si svolge in una stazione di servizio nel bel mezzo del nulla. Un ragazzo arriva per incontrare suo padre, che non vede da trent’anni. Quel giorno, un camioncino con quattro prostitute in viaggio per la Svizzera si ferma alla stazione di servizio, in panne. I tre giorni che i personaggi passeranno insieme cambieranno le loro vite per sempre…

Prodotto da Ferenc Pusztai  per KMH Film, Well ha il sostegno dell’Hungarian Film Fund, che si occuperà anche delle vendite internazionali. Si noti che le riprese, durate 34 giorni con Maté Herbai alla direzione della fotografia, sono registrate su una 35mm e che le scenografie sono firmate dall’originale Pater Sparrow (conosciuto come regista di 1 e come scenografo di The Duke of Burgundy [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
). Vertigo si occuperà della distribuzione nelle sale ungheresi.

All’attivo di KMH Film sono presenti, tra gli altri, Fresh Air [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
e Adrienn Pal [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Agnes Kocsis, regista di P…
scheda film
]
di Agnes Kocsis (apprezzati a Cannes nel 2006 e nel 2010), Dear Betrayed Friend di Sára Cserhalmi (2012), Afterlife [+leggi anche:
recensione
trailer
making of
intervista: Virág Zomborácz
scheda film
]
di Virág Zomborácz (apprezzato lo scorso anno a Karlovy Vary nella sezione East of the West) e ancora Free Fall [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di György Pálfi (premio speciale della giuria e premio al miglior regista a Karlovy Vary nel 2014), con il quale la società sta attualmente sviluppando il progetto The Voice (leggi la news).

CNC conférence 6 decembre
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

Les Arcs