Un padre, una figlia (2016)
Toni Erdmann (2016)
La mia vita di zucchina (2016)
Fuocoammare (2016)
The Happiest Day in the Life of Olli Mäki (2016)
Park (2016)
Waves (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

INDUSTRIA Francia

email print share on facebook share on twitter share on google+

Wild Bunch costruisce il futuro

di 

- La mini-major europea continua la sua crescita e diversifica la sua offerta lanciandosi nell’universo delle serie tv

Wild Bunch costruisce il futuro

Ieri, annunciando la creazione di un settore dedicato alla coproduzione e distribuzione internazionale di serie tv, la mini-major europea Wild Bunch ha ampliato il suo territorio. Già molto importante nel settore cinematografico per quanto riguarda le vendite (sotto il suo marchio e attraverso le filiali francesi Elle Driver e Versatile), e beneficiario anche di una rete di distribuzione in cinque Paesi del Vecchio Continente (Francia, Germania, Spagna con Vertigo e Italia con Bim), di una piattaforma di video on-demand (FilmoTV) e di un ampio catalogo con più di 2200 titoli, il gruppo diretto dal triumvirato Vincent Grimont - Brahim Chioua - Vincent Maraval continua a evolversi.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)Cine Iberoamericano Int

Dopo la fusione con Senator in Germania e l’annuncio dello scorso maggio a Cannes della nascita di Insiders, una struttura di vendite con sede Los Angeles e specializzata negli ambiziosi film indipendenti americani (tra gli altri, ci sono progetti di Jeff Nichols, Sean Penn e Taylor Sheridan), Wild Bunch salta sul treno in corsa delle serie tv allo scopo di avviare progetti di portata internazionale, facilitare la coproduzione e il finanziamento, distribuire e vendere. Battezzato come Wild Bunch TV, il nuovo dipartimento del gruppo inizia la sua attività con due serie da otto episodi, una italiana Medici: Masters of Florence (le riprese sono iniziate ad agosto a Bracciano, nel cast Dustin Hoffman e Richard Madden (prodotto da Lux Vide e Big Light Productions) e l’altra spagnola Four Seasons in Havana, (adattamento del giallo di Leonardo Padura – prodotto da Tornasol Films).

Un nuovo ambito che non impedisce a Wild Bunch di continuare il suo sviluppo in campo cinematografico con, tra gli altri, il super progetto d’animazione Playmobil di Bob Persichetti, che sarà prodotto da On Entertainment (Dimitri Rassam e Aton Soumache, pronto a fine 2017), i prossimi film dei fratelli Dardenne (La fille inconnue [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
Q&A: Jean-Pierre e Luc Dardenne
scheda film
]
), Cristian Mungiu (Family Photos [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
Q&A: Cristian Mungiu
scheda film
]
), Emmanuelle Bercot (La fille de Brest sullo scandalo Mediator), Nicole Garcia (Mal de pierres [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
), Radu Mihaileanu (L'histoire de l'amour [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
) e Michaël Dudok de Wit (il film d’animazione The Red Turtle [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, coprodotto dallo Studio Ghibli), solo per citare qualche pezzo forte di una line-up sempre ricca, nella quale compare anche L'odyssée [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Jérôme Salle, La Danseuse [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Stéphanie di Giusto e Snowden [+leggi anche:
trailer
intervista: Oliver Stone
scheda film
]
 di Oliver Stone.

(Tradotto dal francese)

Seneca's Day Lithuania
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

Home Sweet Home