The Other Side of Hope (2017)
Félicité (2017)
Orpheline (2016)
La vendetta di un uomo tranquillo (2016)
Waldstille (2016)
Dall'altra parte (2016)
Paris La Blanche (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

FESTIVAL Romania

email print share on facebook share on twitter share on google+

Il 22° Astra Film Festival alza il sipario

di 

- Per sette giorni, 350 film, master class, dibattiti e altri eventi forniranno agli spettatori una finestra sul mondo, secondo gli organizzatori

Il 22° Astra Film Festival alza il sipario

La 22esima edizione dell'Astra Film Festival (5-11 ottobre, Sibiu) presenta un cambio di prospettiva: il documentario è ancora il protagonista, ma gli organizzatori offriranno anche un'interessante selezione di film di finzione, opere teatrali e eventi di disegno strettamente connessi con il tema della realtà presentata attraverso l'arte. Ben 350 eventi sono stati pensati per gli spettatori locali, ma anche per i registi e i rappresentanti di festival quali IDFA, Visions du Réel, Documenta Madrid, DocLisboa, Cronograf e molti altri.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Il festival presenta quattro sezioni competitive (Internazionale, Europa Centro-Orientale, Rumena e Studenti), con 48 film in lizza per un premio. Se nel 2014 Trading Germans [+leggi anche:
recensione
scheda film
]
di Răzvan Georgescu è stata la rivelazione di quell'edizione, nel 2015 potrebbe essere il turno di Matthew Mishory con Absent [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, documentario su uno dei momenti più bui della storia della Romania e della Moldova: l'esecuzione di 1.000 ebrei da parte dell'esercito rumeno dell'8 luglio 1941.

Tra le sezioni speciali dell'evento, troviamo "Neorealismo e Nuovo Realismo", una selezione di nove film classici che mostrano come registi come Luchino Visconti e Vittorio De Sica portassero la realtà nei loro film di finzione, e "Sotto il Limite di Altezza", una raccolta di documentari sui nani e sul loro posto nel mondo. The Seven Dwarfs of Auschwitz di Ursula Macfarlane presenta la storia della famiglia Ovitz, sette fratelli e sorelle affetti da nanismo della contea rumena di Maramureş che sarebbero diventati le cavie dei raccapriccianti esperimenti del dottor Josef Mengele ad Auschwitz

I bambini e gli studenti delle scuole superiori non saranno certo trascurati: una selezione speciale per ogni fascia d'età è pronta nel programma Astra Film Junior.

(Tradotto dall'inglese)

Bridging the Dragon
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

CASI HECHO Home