The Square (2017)
The Erlprince (2016)
Grain (2017)
A Gentle Creature (2017)
Scary Mother (2017)
120 battements par minute (2017)
Western (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

FESTIVAL Romania

email print share on facebook share on twitter share on google+

Il 22° Astra Film Festival alza il sipario

di 

- Per sette giorni, 350 film, master class, dibattiti e altri eventi forniranno agli spettatori una finestra sul mondo, secondo gli organizzatori

Il 22° Astra Film Festival alza il sipario

La 22esima edizione dell'Astra Film Festival (5-11 ottobre, Sibiu) presenta un cambio di prospettiva: il documentario è ancora il protagonista, ma gli organizzatori offriranno anche un'interessante selezione di film di finzione, opere teatrali e eventi di disegno strettamente connessi con il tema della realtà presentata attraverso l'arte. Ben 350 eventi sono stati pensati per gli spettatori locali, ma anche per i registi e i rappresentanti di festival quali IDFA, Visions du Réel, Documenta Madrid, DocLisboa, Cronograf e molti altri.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Il festival presenta quattro sezioni competitive (Internazionale, Europa Centro-Orientale, Rumena e Studenti), con 48 film in lizza per un premio. Se nel 2014 Trading Germans [+leggi anche:
recensione
scheda film
]
di Răzvan Georgescu è stata la rivelazione di quell'edizione, nel 2015 potrebbe essere il turno di Matthew Mishory con Absent [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, documentario su uno dei momenti più bui della storia della Romania e della Moldova: l'esecuzione di 1.000 ebrei da parte dell'esercito rumeno dell'8 luglio 1941.

Tra le sezioni speciali dell'evento, troviamo "Neorealismo e Nuovo Realismo", una selezione di nove film classici che mostrano come registi come Luchino Visconti e Vittorio De Sica portassero la realtà nei loro film di finzione, e "Sotto il Limite di Altezza", una raccolta di documentari sui nani e sul loro posto nel mondo. The Seven Dwarfs of Auschwitz di Ursula Macfarlane presenta la storia della famiglia Ovitz, sette fratelli e sorelle affetti da nanismo della contea rumena di Maramureş che sarebbero diventati le cavie dei raccapriccianti esperimenti del dottor Josef Mengele ad Auschwitz

I bambini e gli studenti delle scuole superiori non saranno certo trascurati: una selezione speciale per ogni fascia d'età è pronta nel programma Astra Film Junior.

(Tradotto dall'inglese)

Sarajevo Report
Locarno Report
Midpoint Feature
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss