Home (2016)
El bar (2017)
Sage Femme (2017)
The Fixer (2016)
The Giant (2016)
Fiore (2016)
Brimstone (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

FESTIVAL Germania/Francia

email print share on facebook share on twitter share on google+

Al via il 20° German Films Festival a Parigi

di 

- Il più antico festival straniero organizzato da German Films, che si svolge a Parigi, festeggia il suo 20° anniversario

Al via il 20° German Films Festival a Parigi
The Lies of The Victors di Christoph Hochhäusler

Dal 7 al 13 ottobre, il più antico festival straniero organizzato da German Films, che si svolge a Parigi ed è diventato un'istituzione (con 5.500 presenze lo scorso anno), festeggia la sua 20ma edizione all'Arlequin Cinema. Il 20° German Films Festival a Parigi accoglierà 14 esponenti del cinema tedesco per presentare un ricco programma di 22 film e diversi eventi speciali accattivanti - il tutto accompagnato per la seconda volta da una versione VoD del festival, in collaborazione con Universciné.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

La proiezione di apertura è 13 Minutes [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Oliver Hirschbiegel, una produzione che unisce Lucky Bird Pictures, Delphi Medien e Philipp Filmproduction, che narra del combattente della resistenza nazista Georg Elser che uscirà subito dopo in Francia (la data fissata dalla Sophie Dulac Distribution è il 21 di questo mese). Gli altri nuovi film in concorso (la maggior parte dei quali saranno accompagnati dai loro creatori) sono il titolo della Berlinale di Andreas Dresen As We Were Dreaming [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
Q&A: Andreas Dresen
scheda film
]
(prodotto da Rommel Film e Iskremas Filmproduktion in Germania), il thriller farmaceutico di Christoph Hochhäusler The Lies of The Victors [+leggi anche:
trailer
intervista: Christoph Hochhäusler
scheda film
]
(Heimatfilm, che uscirà in Francia tramite Bodega Films il 18 novembre), che sarà proiettato alla presenza del regista, Who Am I – No System is Safe [+leggi anche:
trailer
intervista: Baran bo Odar|
scheda film
]
di Baran bo Odar (Wiedemann & Berg Filmproduktion GmbH & Co. KG, Seven Pictures Film, Deutsche Columbia Pictures Filmproduktion), l'acclamato We Are Young, We Are Strong [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Burhan Qurbani (UFA Cinema), About a Girl [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Mark Monheim (Imbissfilm), Sanctuary [+leggi anche:
trailer
intervista: Louis Hofmann
scheda film
]
dell'ospite del festival Marc Brummund (Zum Goldenen Lamm Filmproduktion), che racconta la sorte dei reparti statali tedeschi nel 1968, Summers Downstairs [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Tom Sommerlatte (Osiris Media in Germania), The Pasta Detectives di Neele Leana Vollmar (Lieblingsfilm), Brundibar Revisited dell'ospite del festival Douglas Wolfsperger (Douglas-Wolfsperger Filmproduktion), che presenta una commedia musicale per bambini inizialmente scritta e messa in scena in un campo di concentramento, e Scorpions – Forever and a Day di Katja von Garnier (Tempest Film), sul famoso gruppo rock. 

L'attore Alexander Fehling, la cui ultima performance nel candidato tedesco all'Oscar Labyrinth of Lies [+leggi anche:
recensione
trailer
making of
intervista: Giulio Ricciarelli
scheda film
]
, ha registrato oltre 330.000 spettatori in Germania, sarà presente all'evento di Parigi come ospite speciale. Il festival gli dedicherà un focus composto da tre dei suoi film. Il programma speciale del Goethe Institute di quest'anno si chiama "Acteurs & Actrices" e punterà i riflettori sugli attori Denis Lavant, Adolf Wohlbrück e Sandra Hüller. Il programma include anche la tradizionale selezione di cortometraggi Next Generation Short Tiger 2015.

Il festival aggiunge anche una nuova sede alla sua posizione storica nei pressi di Saint-Germain des Prés. Con posti a sedere per più di 2.000 persone, la nuova Philharmonia fornirà un ampio spazio, ma anche una cornice festosa, per performance come quella del film muto Il gabinetto del dottor Caligari di Robert Wiene, in collaborazione con Bertelsmann, con accompagnamento musicale fornito dall'Orchestre National d'Île de France, diretta da Timothy Brock.

(Tradotto dall'inglese)

CASI HECHO Home
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

Doc Spring