Western (2017)
Gutland (2017)
In the Fade (2017)
Pororoca (2017)
Ella & John - The Leisure Seeker (2017)
From the Balcony (2017)
Il mio Godard (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

FESTIVAL Francia

email print share on facebook share on twitter share on google+

À peine j'ouvre les yeux premiato a Saint-Jean-de-Luz

di 

- Miglior film, migliore attrice e premio del pubblico al primo lungometraggio di Leyla Bouzid. Sul podio anche Hákonarson, Bidegain e Rahim

À peine j'ouvre les yeux premiato a Saint-Jean-de-Luz
Leyla Bouzid riceve il suo premio per À peine j'ouvre les yeux

Dedicato a opere prime e seconde, il Festival di Saint-Jean-de-Luz si è concluso con un podio 2015 dominato da À peine j'ouvre les yeux [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Leyla Bouzid
scheda film
]
di Leyla Bouzid (vedi l'intervista). Scoperto ai Venice Days (e vincitore del Label Europa Cinemas e il premio del pubblico), il primo lungometraggio della regista ha incantato anche la città della costa basca, dove si è aggiudicato tre premi: al miglior film, alla migliore attrice (Baya Medhaffer) e il premio del pubblico. Prodotto da Blue Monday con Tunisia e Belgio, il lungometraggio è venduto da Doc & Film international e sarà distribuito in Francia il 23 dicembre da Shellac.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)IDW Supsi Internal

Il premio al miglior regista è stato vinto ex-aequo da due cineasti apprezzati a Cannes: Grímur Hákonarson (intervista) per Rams [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Grimur Hakonarson
scheda film
]
(che aveva vinto sulla Croisette al Certain Regard e che sarà lanciato il 9 dicembre nelle sale francesi da ARP Sélection) e il francese Thomas Bidegain con Les Cowboys [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
(rivelato alla Quinzaine des réalisateurs e che Pathé distribuirà il 25 novembre in Francia).

Si noti che il premio al miglior attore è andato a Tahar Rahim per Les anarchistes [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Elie Wajeman (proiettato in anteprima alla Settimana della Critica di Cannes e che uscirà l’11 novembre in Francia mediante Mars Distribution) e che la giuria Giovani ha attribuito il suo premio al lungometraggio spagnolo Un otoño sin Berlín di Lara Izagirre.

(Tradotto dal francese)

IDW Supsi
Structural Constellations
CNC_ACM_Distribution_2017
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss