Quello che so di lei (2017)
Bigfoot Junior (2017)
The Party (2017)
Western (2017)
Que Dios nos perdone (2016)
L'altro volto della speranza (2017)
Out (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

FESTIVAL Francia

email print share on facebook share on twitter share on google+

Il premio Lumière 2015 a Martin Scorsese

di 

- "È emozionante per me essere qui stasera e ricevere quest’omaggio nella città dove tutto è cominciato”, ha detto il regista americano

Il premio Lumière 2015 a Martin Scorsese
Martin Scorsese con il premio Lumière (© Jean-Luc Mège/Festival Lumière)

Durante la serata di consegna del premio a Martin Scorsese del Festival Lumière 2015, sono stati numerosi gli omaggi. Tra coloro che hanno onorato il cineasta americano troviamo il regista iraniano Abbas Kiarostami, l’attrice e cantante inglese Jane Birkin, l’attore francese François Cluzet, che aveva collaborato con Scorsese in Around Midnight - A mezzanotte circa  del regista e presidente dell’Istituto Lumière Bertrand Tavernier. Assente alla cerimonia, quest’ultimo ci ha tenuto a scrivere un discorso emozionante all’attenzione del regista di Taxi Driver, che a fine serata si è visto assegnare da Salma Hayek il premio Lumière 2015. “Non so se sopravvivrò a questo”, ha affermato Scorsese in presenza di sua moglie e suo figlio, in un discorso in cui ha molto insistito sull’importanza dell’educazione al cinema nelle nuove generazioni.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Tra gli altri mostri sacri della settima arte presenti a questa edizione 2015 del Festival Lumière, sono da citare Jean-Paul Belmondo, presente alla cerimonia di apertura durante la quale è stato trasmesso I prigionieri del sogno di Julien Duvivier, ma anche Sophia Loren, che è tornata sulla sua carriera d’attrice dopo un incontro precedente la proiezione di La Ciociara di Vittorio de Sica. Presenti anche Geraldine Chaplin, l’attore danese Mads Mikkelsen e l’immancabile compositore francese Alexandre Desplat. E tra gli altri eventi che hanno caratterizzato questa edizione, ci sono le retrospettive su Kurosawa, Duvivier e Larissa Cheptiko, il cine-concerto La passione di Giovanna d’Arco di Dreyer e il Mercato del film classico, con opere restaurate e nuove edizioni, di cui il Festival Lumière è ormai divenuto uno specialista.

Se tutti speravano nell’arrivo di Leonardo DiCaprio, la sorpresa è arrivata dall’altro attore feticcio del regista premiato, Robert De Niro, di cui è stato trasmesso un videomessaggio al momento della consegna del premio Lumière. Più tardi, durante la giornata, Scorsese ha lanciato lo scoop: girerà ancora con il suo vecchio complice in un film intitolato The Irish Man. Siamo sulle spine, anche perché Scorsese e De Niro non lavorano insieme dal 1995.

(Tradotto dal francese)

DPC
WBImages Locarno
Swiss Locarno
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss