Quello che so di lei (2017)
Bigfoot Junior (2017)
The Party (2017)
Western (2017)
Que Dios nos perdone (2016)
L'altro volto della speranza (2017)
Out (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

SALONICCO 2015

email print share on facebook share on twitter share on google+

Salonicco annuncia i film greci e i titoli di Agora

di 

- Venti produzioni nazionali saranno proiettate al più importante festival greco, mentre altri 14 progetti saranno svelati al forum di coproduzione Agora

Salonicco annuncia i film greci e i titoli di Agora
Spring Awakening di Constantine Giannaris (© Penelopy Fatourou)

Guidati da Chevalier [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Athina Rachel Tsangari (vincitore del recente London Film Festival), 20 titoli nazionali saranno proiettati nella sezione Panorama Greco del Festival Internazionale del Cinema di Salonicco (dal 6 al 15 novembre), l’appuntamento cinematografico più importante del paese.

L’ex enfant prodige Constantine Giannaris, il cui ultimo film (Man at Sea) ha ricevuto una tiepida accoglienza, torna sul terreno che gli è più familiare con Spring Awakening [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, centrato su una banda di ladri adolescenti che cercano di farsi largo per le strade di Atene. Alexis Alexiou presenterà invece la sua seconda opera, il film neo-noir Wednesday 04.45 [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, già presentato in diversi festival internazionali come il Tribeca.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Angelos Frantzis, veterano del cinema sperimentale, proietterà Symptom, una favola immersa in un’atmosfera tenebrosa, mentre il vincitore del premio FIPRESCI nel 2011, Yorgos Gkikapeppas, presenterà la storia di un giovane e talentuoso soprano che misteriosamente perde la voce in Silent [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
.

Yorgos Zois proporrà Interruption [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Yorgos Zois
scheda film
]
, suo debutto presentato a Venezia, uno dei favoriti per i due posti riservati ai film locali nella Competizione ufficiale (formata da opere prime e seconde) la cui selezione sarà annunciata il 29 ottobre.

Il festival celebra i 70 anni dell’animazione greca presentando un’antologia illustrativa di 40 corti animati dagli anni ‘40 fino ad oggi, oltre a una tavola rotonda sulla produzione d’animazione.

Nel frattempo, 14 progetti prodotti o coprodotti da un paese dell’Europa sudorientale, centrale o dell’area del Mediterraneo, o che contengano elementi connessi a queste regioni, saranno mostrati al forum di coproduzione Agora, e altri 10 progetti saranno proiettati come Works in Progress, in lizza per un premio di post-produzione.

(Tradotto dall'inglese)

Film Business Course
WBImages Locarno
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss