Sieranevada (2016)
Tom of Finland (2017)
Barrage (2017)
Verano 1993 (2017)
The Nile Hilton Incident (2017)
Lady Macbeth (2016)
Riparare i viventi (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

BOX OFFICE Italia

email print share on facebook share on twitter share on google+

In cinque al top della stagione

di 

- Suburra è il primo dei film italiani che nel corso della stagione hanno incassato più di un milione di euro

In cinque al top della stagione
Suburra di Stefano Sollima

Sono cinque i film italiani che nel corso della stagione hanno incassato più di un milione di euro al box office. Al primo posto si trova Suburra [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Stefano Sollima
scheda film
]
, uscito il 14 ottobre, che ha totalizzato 3.516.000 euro (al 25 ottobre). Nel primo weekend il film di Stefano Sollima ha incassato 1.742.000 euro. Suburra è l'unico film italiano che compare anche nella top ten assoluta dei maggiori incassi della stagione (film usciti dopo il 1 agosto), all'ottavo posto.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Al secondo posto troviamo la commedia Tutte lo vogliono, diretta da Alessio Maria  Federici, uscita il 17 settembre. Incasso totale, 1.867.000 euro. Terzo posto per Io e lei [+leggi anche:
trailer
making of
scheda film
]
, firmato da Maria Sole Tognazzi, con 1.642.300 euro d'incasso (uscita 1 ottobre).

Al quarto si piazza Poli opposti [+leggi anche:
trailer
making of
scheda film
]
di Max Croci, uscito l'8 ottobre, con 1.618.756 euro. Quinta posizione per Io che amo solo te [+leggi anche:
trailer
making of
intervista: Luca Bianchini
intervista: Marco Ponti
intervista: Michele Placido, Maria Pia…
scheda film
]
, uscito soltanto giovedì scorso. La commedia sentimentale di Marco Ponti con la coppia Riccardo Scamarcio-Laura Chiatti ha incassato 1.206.249 euro nei primi quattro giorni di programmazione e di certo scalerà ulteriormente la classifica.

Emilia Romagna_site IT
Odessa site
Film Business Course
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss