Sieranevada (2016)
Tom of Finland (2017)
Barrage (2017)
Verano 1993 (2017)
The Nile Hilton Incident (2017)
Lady Macbeth (2016)
Riparare i viventi (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

SALONICCO 2015

email print share on facebook share on twitter share on google+

Salonicco annuncia il programma completo

di 

- Il festival alzerà il sipario il 6 novembre con Victoria, premiato alla Berlinale, mentre Interruption di Yorgos Zois è in testa ai titoli greci della Competizione internazionale

Salonicco annuncia il programma completo
Interruption di Yorgos Zois

Oltre 200 film saranno proiettati al Festival internazionale del film di Salonicco di quest'anno, che alza il sipario il 6 novembre con la scarica di adrenalina premiata alla Berlinale Victoria [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Sebastian Schipper
scheda film
]
di Sebastian Schipper. L'evento si concluderà il 15 novembre con My Golden Days [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Arnaud Desplechin come film di chiusura, mentre Desplechin sarà in loco per presentare una retrospettiva eclettica del suo lavoro.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

L'opera prima proiettata a Venezia di Yorgos Zois Interruption [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Yorgos Zois
scheda film
]
(Grecia/Francia/Croazia), miscela cinematografica di commento sociale e dramma teatrale, guiderà la speranze greche della Competizione Internazionale. Il suo film, ispirato alla crisi degli ostaggi del 2002 al teatro di Mosca, farà coppia con Silent [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, seguito di Yorgos Gkikapeppas del vincitore del Premio FIPRESCI e del Greek Film Critics Guild Award The City of Children.

I due titoli locali saranno in competizione contro film come Petting Zoo (Germania/Grecia/USA) di Micah Magee, proiettato alla Berlinale, il vincitore di San Sebastián Sparrows [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Rúnar Rúnarsson
scheda film
]
di Runar Runarsson, Eva Nová [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Marko Škop
scheda film
]
(Slovacchia) di Marko Skop, premiato con il FIPRESCI a Toronto e Box [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Florin Serban, seguito del regista del suo film premiato alla Berlinale If I Want to Whistle, I Whistle [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
.

I Golden e Silver Alexander, insieme ad altri premi del festival, saranno conferiti da una giuria internazionale di cinque membri, presieduta da Michele Ray-Gavras, e che comprende il regista rumeno Corneliu Porumboiu, lo sceneggiatore greco Efthymis Filippou (di The Lobster [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
Q&A: Yorgos Lanthimos
scheda film
]
, tra gli altri), il critico cinematografico statunitense Jay Weissberg e la produttrice francese Elise Jalladeau.

Chevalier [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Athina Rachel Tsangari godrà di una proiezione speciale durante l'evento, mentre l'edizione di quest'anno vedrà anche anteprime locali di titoli prestigiosi come Aferim! [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Radu Jude
scheda film
]
di Radu Jude, Il Figlio di Saul [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
Q&A: László Nemes
intervista: László Rajk
scheda film
]
di Laszlo Nemes e Francofonia [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Aleksandr Sokurov.

(Tradotto dall'inglese)

Emilia Romagna_site IT
Film Business Course
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss