La vendetta di un uomo tranquillo (2016)
Paris La Blanche (2016)
Félicité (2017)
Waldstille (2016)
The Other Side of Hope (2017)
Noces (2016)
El bar (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

FESTIVAL Francia

email print share on facebook share on twitter share on google+

Montanha trionfa a Montpellier

di 

- Il primo lungometraggio di João Salaviza vince l'Antigone d'oro del 37mo Festival del Cinema Mediterraneo. Premio del pubblico per Good Luck Algeria

Montanha trionfa a Montpellier
Montanha di João Salaviza

Scoperto alla Settimana della Critica di Venezia, Montanha [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: João Salaviza
scheda film
]
del portoghese João Salaviza ha vinto l’Antigone d’oro per il miglior film al 37mo Festival del Cinema Mediterraneo di Montpellier. Coprodotto da Portogallo (Filmes do Tejo II) e Francia (Les Films de l'Après-midi), il primo lungometraggio del cineasta (Palma d’oro a Cannes nel 2009 e Orso d’oro a Berlino nel 2012 per i suoi cortometraggi) sarà distribuito nelle sale portoghesi il 19 novembre da Midas e in Francia il 6 aprile 2016 da Pyramide, che gestisce anche le vendite internazionali.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

La giuria, presieduta dall’attore e regista Roschdy Zem, ha attribuito una menzione speciale a Dégradé [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
dei fratelli palestinesi Arab e Tarzan Nasser (apprezzato alla Settimana della Critica di Cannes), che sarà distribuito in Francia da Le Pacte il 10 febbraio 2016 e venduto da Elle Driver. Il film si è aggiudicato anche il premio del pubblico giovani.

Il premio del pubblico è andato alla commedia franco-belga Good Luck Algeria [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Farid Bentoumi (articolo), una produzione di Les Films Velvet e Les Films du fleuve, che uscirà in Francia il 30 marzo 2016 distribuita da Ad Vitam e venduta all’estero da Films Distribution.

Tra i vincitori ricordiamo il premio della critica attribuito a Three Windows and a Hanging [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Isa Qosja
scheda film
]
del kosovaro Isa Qosja e il premio alla miglior musica conseguito da Amama [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Asier Altuna
scheda film
]
dello spagnolo Asier Altuna. Per quanto riguarda i cortometraggi, il film turco Péché di Gülistan Acet ha vinto il Gran Premio e Ave Mariadi Basil Khalil (Palestina/Francia/Germania) si è aggiudicato il premio del pubblico, mentre la categoria Documentari ha visto la vittoria di Volta à Terra [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di João Pedro Plácido (Portogallo/Svizzera/Francia) e una menzione per Toto and His Sisters [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
del rumeno Alexander Nanau

(Tradotto dal francese)

CASI HECHO Home
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

Doc Spring