Makala (2017)
The Square (2017)
120 battements par minute (2017)
You Were Never Really Here (2017)
In the Fade (2017)
The Killing of a Sacred Deer (2017)
Jeune femme (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

INDUSTRIA Germania

email print share on facebook share on twitter share on google+

Progetti da Georgia e Ucraina premiati al connecting cottbus

di 

- Venice della georgiana Rusudan Chkonia vince il premio Post Pitch da €25.000, mentre Tank dell'ucraino Max Ksondja vince il premio Best Pitch da €1.500

Progetti da Georgia e Ucraina premiati al connecting cottbus
Rusudan Chkonia

Il 17° connecting cottbus East-West Co-production Market, che ha avuto luogo il 5 e 6 novembre in parallelo al FilmFestival Cottbus, ha presentato dieci progetti provenienti da altrettanti Paesi.

Il Premio coco Post Pitch, del valore di €25.000 in servizi di post-produzione, è andato al partecipante georgiano Venice di Rusudan Chkonia e del produttore Vladimer Katcharava, della 20 Steps Production. Nell'arco di un solo giorno, in un solo luogo, Venice narra la storia degli inquilini di un nuovo condominio incompleto che, sette anni dopo aver pagato i loro appartamenti, hanno la possibilità di porre rimedio ai loro problemi. Tutti i precedenti tentativi di terminare finalmente la costruzione sono falliti. Le riunioni di condominio tragicomiche richiamano alla mente la costruzione della Torre di Babele: l'accordo sembra impossibile fintanto che non vi è alcun nemico comune.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Venice ha un budget di €800.000 e, prima di Cottbus, ne aveva ricevuti €82.000, come investimenti del Caucasian Film Service e in sostegno allo sviluppo del Georgian National Film Center.

Il Premio coco Best Pitch del valore di €1.500 è andato a Tank dell'ucraino Max Ksondja. Il produttore Max Serdiuk ha portato a casa il Premio coco Producers Network, un riconoscimento per l'importante Producers Network nel contesto del Marché du Film del Festival di Cannes.

Tank è la storia di un ragazzo di 12 anni che scopre un carro armato della Seconda Guerra Mondiale nelle foreste ucraine, una scoperta preziosa che entusiasma tutti nel suo triste villaggio. Ma solo il ragazzo sa dove trovare il carro armato. Con un budget di €521.000, Tank ha ricevuto €115.000 in investimenti per le attrezzature dall'ucraina TechnoRent, e un investimento di private equity.

La giuria di esperti era composta da Xavier Henry-Rashid (Film Republic), Elma Tataragic (Sarajevo Film Festival) e Jan-Philip Lange (The Post Republic).

Altri progetti degni di nota a connecting cottbus sono stati:

The Disciple del regista di Koza [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Ivan Ostrochovský
scheda film
]
, Ivan Ostrochovsky, co-scritto con Marek Lescak. È una combinazione di film d'essai e thriller, ambientata nel 1980, quando due amici si iscrivono presso il seminario Cattolico Romano. Gradualmente scoprono che il seminario è ora controllato da Pacem in Terris, un'organizzazione di chierici che collabora con il regime comunista. Oltre alla società di Ostrochovsky, Punkchart Films, il progetto di €1,2 milioni comprende partner quali Film and Music Entertainment del Regno Unito, la ceca Negativ e l'agente di vendita Pluto Film. Finora ha ricevuto €32.000 in sostegno allo sviluppo dallo Slovak Audiovisual Fund.

Sugar Kid del macedone Igor Ivanov, co-scritto con Zanina Mircevska e prodotto da Tomi Salkovski di Skopje Film Studio, che aveva anche il film Three Days in September in competizione al Festival di Cottbus. L'avventura familiare, un misto di live action e animazione, che unisce antichi racconti orientali tradizionali all'avventura occidentale moderna, ha un budget di €3 milioni ed ha ricevuto €750.000 dalla Macedonian Film Agency. Beneficia di €250.000 ulteriori in investimenti per la costruzione di set dalla macedone Sektor Film, e da co-produttori serbi (Art&Popcorn) e bulgari (Audiovideo Orpheus).

Menopause della regista-produttrice cipriota Tonia Mishiali, co-scritto con Anna Fotiadou, e co-prodotto da Stelana Kliris, Marios Piperides e Andreos Achilleos attraverso la società AB Seahorse Film Productions Ltd, che è la storia di una donna di mezza età sull'orlo della menopausa. La donna soffoca in un matrimonio senza amore con un uomo che non mostra alcun interesse per i suoi desideri e bisogni, e trova rifugio in un mondo fantastico di violenza vendicativa. Presto, realtà e fantasia iniziano a confondersi. Con un budget di €339.500, il progetto ha ricevuto €233.000 in supporto di produzione dal Comitato Consultivo del Cinema del Ministero dell'Istruzione e della Cultura di Cipro, e in investimenti nei servizi di correzione del colore dalla greca Authorwave.

(Tradotto dall'inglese)

Producers on the Move
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

Swiss Films Cannes