The Other Side of Hope (2017)
Félicité (2017)
Orpheline (2016)
La vendetta di un uomo tranquillo (2016)
Waldstille (2016)
Dall'altra parte (2016)
Paris La Blanche (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

FESTIVAL Portogallo

email print share on facebook share on twitter share on google+

Al via oggi la 39ª edizione del Cinanima

di 

- Il Festival Internazionale del Cinema d’Animazione di Espinho proietterà più di 280 titoli fino al 15 novembre, compreso il film d’apertura, The Snow Queen 2 di Aleksey Tsitsilin

Al via oggi la 39ª edizione del Cinanima
The Snow Queen 2 di Aleksey Tsitsilin

E’ tutto pronto per l’inaugurazione della 39ª edizione del Cinanima Festival – la prima dopo la morte del suo longevo direttore, António Gaio, lo scorso agosto – che si terrà stasera nella città costiera di Espinho, Portogallo. Fino al 15 novembre, la selezione preparata dagli esperti di animazione Catarina SobralManuel Matos BarbosaOsvaldo Medina e Vítor Lopes presenterà oltre 280 film, tra cui quello d’apertura, The Snow Queen 2 del regista russo Aleksey Tsitsilin, 82 titoli in concorso e 14 prime.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Un totale di 58 film, di cui 53 cortometraggi e cinque lunghi, fanno parte della competizione internazionale. Tra questi, tre sono produzioni europee: Manieggs: Revenge of the Hard Egg [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Zoltán Miklosy (Ungheria), Extraordinary Tales [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Raul Garcia (Lussemburgo) e Little from the Fish Shop [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Jan Balej (Repubblica Ceca). La competizione di lungometraggi include anche due film colombiani: Banido di Diego GuerraSabogal del duo di registi Sergio Mejía Forero e Juan José Lozano. La giuria internazionale è composta, fra gli altri, da Tony DonoghueAnabela BrancoCarlos de Carvalho.

Quest’anno, la competizione nazionale si centra esclusivamente sui cortometraggi: 24 produzioni in totale, 10 delle quali competono anche per il premio António Gaio. Tra queste, troviamo titoli come Campo à Beira Mar di André RuivoGalope di Raquel FelgueirasPastel de Nata di José Miguel Ribeiro.

Il “Panorama Sessions” sarà dedicato agli ultimi progetti d’animazione provenienti da Paesi Bassi e Irlanda, e renderà anche omaggio ad alcuni dei cortometraggi più importante prodotti in Catalogna.

L’animazione polacca sarà al centro dell’attenzione nella sezione “Across the Borders”; saranno inoltre proiettati i finalisti al Cartoon d’Oro 2015.

Le sessioni di formazione del festival, realizzate in forma parallela, includeranno conferenze e workshop su diversi temi come: i disegni di animazione 3D; percezione, movimento ed espressione facciale nell’animazione; costruzione di storyboard.

(Tradotto dall'inglese)

Bridging the Dragon
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

CASI HECHO Home