Western (2017)
120 battements par minute (2017)
Jupiter's Moon (2017)
The Square (2017)
Le Redoutable (2017)
A Ciambra (2017)
Ava (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

FESTIVAL Portogallo

email print share on facebook share on twitter share on google+

Al via oggi la 39ª edizione del Cinanima

di 

- Il Festival Internazionale del Cinema d’Animazione di Espinho proietterà più di 280 titoli fino al 15 novembre, compreso il film d’apertura, The Snow Queen 2 di Aleksey Tsitsilin

Al via oggi la 39ª edizione del Cinanima
The Snow Queen 2 di Aleksey Tsitsilin

E’ tutto pronto per l’inaugurazione della 39ª edizione del Cinanima Festival – la prima dopo la morte del suo longevo direttore, António Gaio, lo scorso agosto – che si terrà stasera nella città costiera di Espinho, Portogallo. Fino al 15 novembre, la selezione preparata dagli esperti di animazione Catarina SobralManuel Matos BarbosaOsvaldo Medina e Vítor Lopes presenterà oltre 280 film, tra cui quello d’apertura, The Snow Queen 2 del regista russo Aleksey Tsitsilin, 82 titoli in concorso e 14 prime.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Un totale di 58 film, di cui 53 cortometraggi e cinque lunghi, fanno parte della competizione internazionale. Tra questi, tre sono produzioni europee: Manieggs: Revenge of the Hard Egg [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Zoltán Miklosy (Ungheria), Extraordinary Tales [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Raul Garcia (Lussemburgo) e Little from the Fish Shop [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Jan Balej (Repubblica Ceca). La competizione di lungometraggi include anche due film colombiani: Banido di Diego GuerraSabogal del duo di registi Sergio Mejía Forero e Juan José Lozano. La giuria internazionale è composta, fra gli altri, da Tony DonoghueAnabela BrancoCarlos de Carvalho.

Quest’anno, la competizione nazionale si centra esclusivamente sui cortometraggi: 24 produzioni in totale, 10 delle quali competono anche per il premio António Gaio. Tra queste, troviamo titoli come Campo à Beira Mar di André RuivoGalope di Raquel FelgueirasPastel de Nata di José Miguel Ribeiro.

Il “Panorama Sessions” sarà dedicato agli ultimi progetti d’animazione provenienti da Paesi Bassi e Irlanda, e renderà anche omaggio ad alcuni dei cortometraggi più importante prodotti in Catalogna.

L’animazione polacca sarà al centro dell’attenzione nella sezione “Across the Borders”; saranno inoltre proiettati i finalisti al Cartoon d’Oro 2015.

Le sessioni di formazione del festival, realizzate in forma parallela, includeranno conferenze e workshop su diversi temi come: i disegni di animazione 3D; percezione, movimento ed espressione facciale nell’animazione; costruzione di storyboard.

(Tradotto dall'inglese)

Producers on the Move
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

Italian Pavilion Cannes