The Fixer (2016)
Compte tes blessures (2016)
Angle mort (2017)
Riparare i viventi (2016)
Ma Loute (2016)
American Honey (2016)
6.9 on the Richter Scale (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

FESTIVAL Italia

email print share on facebook share on twitter share on google+

Courmayeur, 25 anni nel segno del noir

di 

- Il Noir in Festival festeggia le nozze d’argento dall’8 dicembre con sette film in lizza per il Leone Nero, il concorso per la letteratura italiana e un ampio spazio dedicato alle serie tv

Courmayeur, 25 anni nel segno del noir

Il Noir in Festival festeggia le sue "nozze d’argento" con il mystery e il fantastico inaugurando l’8 dicembre (e fino a domenica 13) a Courmayeur la sua 25ma edizione, con la direzione di Giorgio Gosetti e Marina Fabbri.

Quest’anno il festival affianca al tradizionale concorso per il cinema (sette i film in lizza per il Leone Nero, 10 anteprime nazionali e internazionali) e a quello per la letteratura italiana (5 i romanzi finalisti per il Premio Giorgio Scerbanenco-La Stampa), un ampio spazio dedicato alla grande televisione e a una serie di ospiti che negli anni hanno reso unico l’appuntamento di Courmayeur.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)suspi_2016_468x60

Si parte con una serata a tema dedicata alle due serie d’autore che hanno cambiato per sempre l’immagine della moderna televisione: Twin Peaks di David Lynch, che compie 25 anni come il Noir, e X-Files di Chris Carter (Premio Chandler Speciale nel 1996) con il grande ritorno dell’ormai imminente nuova stagione. Molte le anteprime tv, grazie alla collaborazione con Fox Crime, Giallo e Rai: la seconda serie di Le regole del delitto perfetto, con il Premio Emmy Viola Davis, la serie francese dell’anno Cherif e un altro atteso ritorno, quello dell’Ispettore Coliandro dei Fratelli Manetti.

Per il cinema, tra i titoli più attesi il nuovo Alex de la Iglesia, Mi gran noche [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, la spy comedy Anacleto, agente segreto [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Javier Ruiz Caldera, considerato il nuovo Almodovar, la Sci Fi britannica Brand New-U [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Simon Pummell con la star di Downtown Abbey, Lachlan Nieboer. E poi l’anteprima del nuovo film di J. C. Chandor, A Most Violent Year e l’indipendente americano Traffickers di Sean Roberts, Into the Forest di Patricia Rozema con Ellen Page, il premio del pubblico del Festival di Toronto, D’Ardennen [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Robin Pront
scheda film
]
, firmato dal belga Robin ProntPiccoli brividi di Rob Letterman, per il pubblico più giovane.

Il protagonista assoluto dell’edizione dei 25 anni sarà lo scrittore americano Joe R. Lansdale a cui va il Raymond Chandler Award 2015 e che terrà a Courmayeur una speciale masterclass su Chandler, il noir, il cinema, la letteratura, il Texas. Tra gli ospiti della letteratura che si intrecciano con il cinema, ci saranno Carlo Bonini e Giancarlo De Cataldo che, dopo il doppio successo letterario-cinematografico di Suburra [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Stefano Sollima
scheda film
]
(anche futura serie tv) presentano il nuovo romanzo "La notte di Roma". A Courmayeur si vedranno infine le prime immagini de La Macchinazione [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di David Grieco, sull'omicidio di Pier Paolo Pasolini.

Il Courmayeur Noir in Festival è promosso dalla Direzione Generale per il Cinema del MiBACT con il sostegno della Regione Autonoma Valle d’Aosta (Assessorato al Turismo), Comune di Courmayeur, Fondazione Film Commission Vallée d’Aoste

EAVE Home
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

filmitalia_site