Spoor (2017)
Laissez bronzer les cadavres (2017)
I Am Not a Witch (2017)
Handia (2017)
Valley of Shadows (2017)
The Square (2017)
Beauty and the Dogs (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

FESTIVAL Polonia

email print share on facebook share on twitter share on google+

Il direttore della fotografia è la star a Camerimage

di 

- Il direttore della fotografia statunitense Ed Lachman ha vinto la Rana D'Oro al festival di Bydgoszcz per Carol di Todd Haynes

Il direttore della fotografia è la star a Camerimage
Il regista Michał Rogalski e il direttore della fotografia Jerzy Zieliński - il team dietro Summer Solstice (© Ewelina Kamińska)

Al Camerimage International Film Festival di Bydgoszcz, nella Polonia settentrionale, il direttore della fotografia è il protagonista indiscusso - e alla cerimonia di chiusura di sabato (21 novembre), al centro festival Opera Nova, c'era un tripudio di rane e girini per i direttori della fotografia dei film vincitori.

Nella competizione internazionale, il ​​direttore della fotografia statunitense Ed Lachman ha vinto la Rana D'Oro per il suo lavoro su un'altra collaborazione con il regista americano Todd Haynes, Carol [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, storia d'amore saffico anni '50 con Cate Blanchett e Rooney Mara. Il direttore della fotografia norvegese Sturla Brandth Grøvlen ha portato a casa la Rana D'Argento per Rams [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Grimur Hakonarson
scheda film
]
di Grímur Hákonarson, che ha vinto nella sezione Un Certain Regard a Cannes e ha così aggiunto un decimo premio internazionale alla sua lista di successi. Il direttore della fotografia ungherese Mátyás Erdély ha ricevuto la Rana Di Bronzo per Il Figlio Di Saul [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
Q&A: László Nemes
intervista: László Rajk
scheda film
]
di László Nemes, ambientato nel campo di concentramento nazista di Auschwitz nel 1944, in cui un membro di un Sonderkommando scopre il cadavere di suo figlio.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Nella competizione Film Polacchi, il direttore della fotografia Michał Rogalski ha lavorato al Miglior Film: Summer Solstice [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
diJerzy Zieliński, che racconta la Seconda Guerra Mondiale attraverso gli occhi di due sensibili diciassettenni, uno polacco e l'altro tedesco, quest'ultimo impegnato con il servizio militare nelle province polacche.

Al direttore della fotografia danese Lars Skree è stata assegnata la Rana D'Oro-Grand Prix per il Miglior Film-Documentario, per The Look of Silence [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
del regista statunitense Joshua Oppenheimer; una Menzione Speciale è andata a Brothers [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Wojciech Staron.

La Rana D'Oro al Miglior Cortometraggio Documentario è andata al film cileno A Tale of Love, Madness and Death, realizzato da Alvaro Anguita per la regia di Mijael Bustos; una Menzione Speciale è stata assegnata al film russo The Conversation (direttore della fotografia: Anastasia Novikova, regia: Pavel Skvortsov).

Il direttore della fotografia francese Benoît Debie aveva lavorato a Love [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Gaspar Noé, che è stato votato Miglior Film in 3D, e Alright del rapper americano Kendrick Lamar, diretto da Colin Tilley e girato da Rob Witt, ha vinto sia per Miglior Video Musicale che per Miglior Fotografia in un Video Musicale.

La competizione Directors’ Debuts è stata vinta da Perfect Obedience del regista messicano Luis Urquiza Mondragón (direttore della fotografia: Serguei Saldívar Tanaka) e la sezione Cinematographers’ Debuts dal direttore della fotografia inglese Joshua James Richards per Songs My Brothers Taught Me di Chloé Zhao.

Nella competizione Student Etudes, a Bartosz Bieniek è stato assegnato il Premio Studentesco Laszlo Kovacs e il Girino D'Oro per America di Aleksandra Terpinska, mentre il Girino D'Argento è andato a Simon Drescher per Stavanger di Arto Sebastian Buhmann, e quello di Bronzo è stato conferito a Damian Kocur per il suo What I Want.

(Tradotto dall'inglese)

WTW Documentaries
EPI Distribution
Focal Production Value
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss