Miséricorde (2016)
6.9 on the Richter Scale (2016)
Belle Dormant (2016)
Callback (2016)
Sámi Blood (2016)
Grave (2016)
Lady Macbeth (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

PRODUZIONE Francia

email print share on facebook share on twitter share on google+

Riprese imminenti in Corsica per Une vie violente

di 

- Apprezzato a Cannes con Apache, Thierry de Peretti si appresta a girare il suo secondo lungometraggio. Una produzione Les Films Velvet venduta da Pyramide

Riprese imminenti in Corsica per Une vie violente
Il regista Thierry de Peretti

Primo ciak il 7 dicembre per il secondo lungometraggio di Thierry de PerettiUne vie violente. Apprezzato alla Quinzaine des réalisateurs di Cannes nel 2013 con la sua prima opera, Apache [+leggi anche:
recensione
trailer
festival scope
scheda film
]
, questa volta il cineasta affronta una cronaca criminale e intima, ispirata a fatti reali, che si svolge in Corsica e a Parigi tra il 1991 e il 2001. Come per il suo primo lungometraggio in cui vi è una forte atmosfera di autenticità, gli attori di questo film saranno esclusivamente corsi, anche se il cast è ancora in fase di completamento.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)EFM 2017 468x60

Scritta dal regista e Guillaume Bréaud (nominato al César 2006 della migliore sceneggiatura per Le petit lieutenant [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Xavier Beauvois e che ha recentemente co-firmato Bird People [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Pascale Ferran
scheda film
]
con Pascale Ferran), la sceneggiatura vede Stéphane, in esilio a Parigi da un anno, decidere di tornare in Corsica, malgrado la minaccia di morte che grava sulla sua testa, per assistere al funerale di un suo amico d’infanzia che è stato assassinato. È l’occasione di riportare alla luce quello che gli è capitato, a lui, un piccolo borghese cresciuto a Bastia, tra la piccola delinquenza e la criminalità, tra la malavita e il radicalismo politico, passando per la clandestinità, l’esilio…

Prodotto da Frédéric Jouve per Les Films Velvet, Une vie violente è coprodotto da Arte France Cinéma e Stanley White. Pre-acquistato da Canal+ e OCS, il film gode del sostegno dell’anticipo sugli incassi del CNC e della regione Corsica. Le riprese si svolgeranno dal 7 all’11 dicembre e dall’11 aprile al 10 giugno 2016, in Corsica, a Parigi, in Italia e in Svizzera. La distribuzione in Francia e le vendite internazionali sono affidate a Pyramide.

Attualmente in produzione per Les Films Velvet anche il tanto atteso Planetarium [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Rebecca Zlotowski
scheda film
]
 di Rebecca Zlotowski (con Natalie Portman e Lily Rose Depp - leggi la news), di cui la società parigina ha prodotto i primi due lungometraggi (Belle Epine [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
e Grand Central [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Rebecca Zlotowski
scheda film
]
), così come Terra battuta [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Stéphane Demoustier (scoperta l’anno scorso alla Settimana della Critica di Venezia) Good Luck Algeria [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Farid Bentoumi (articolo - premio del pubblico al recente Festival del Cinema Mediterraneo Montpellier - l’uscita in Francia è prevista il 30 marzo 2016). 

(Tradotto dal francese)

courgette oscar shortlist
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

suspi_2016_web300x250