Makala (2017)
The Square (2017)
120 battements par minute (2017)
You Were Never Really Here (2017)
In the Fade (2017)
The Killing of a Sacred Deer (2017)
Jeune femme (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

USCITE Portogallo

email print share on facebook share on twitter share on google+

La trilogia "I nuovi classici" prosegue in Portogallo

di 

- O Leão da Estrela di Leonel Vieira esce in 59 cinema lusitani

La trilogia "I nuovi classici" prosegue in Portogallo
O Leão da Estrela di Leonel Vieira

Dopo il successo inaspettato di The Courtyard of the Ballads [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, uscito a fine luglio e diventato rapidamente il più grande successo del cinema portoghese, con oltre 600 000 entrate, la società di produzione Stopline e il distributore NOS Audiovisuais lanciano su 59 schermi O Leão da Estrela, secondo film della trilogia "I nuovi classici". Leonel Vieira vi adatta piuttosto liberamente O Leão da Estrela (1947), a partire da una sceneggiatura di Tiago R Santos (Os Gatos Não Têm Vertigens [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Anche parte della troupe di The Courtyard of the Ballads torna in O Leão da Estrela, in particolare Miguel Guilherme, Dânia Neto, Sara Matos e Manuel Marques, raggiunti qui da Alexandra Lencastre, Manuela Couto e José Raposo.

O Leão da Estrela, concepito come una farsa, segue un tifoso di calcio (Guilherme) che porta la sua famiglia a una finale nell'Alentejo. Nell'originale, le squadre che si affrontano erano lo Sporting e il FCP; al giorno d’oggi, sono squadre di terza divisione. Durante il viaggio, la famiglia è obbligata a farsi passare per ricca e mondana. E’ l’inizio di una commedia degli equivoci.

In termini di successo al box-office, Vieira spera almeno di superare le 200 000 entrate: "Non è obbligatorio che tutti i film raggiungano i 600 000 spettatori. La mia vita sarebbe fantastica se ci arrivassi ogni volta. Detto questo, sono convinto che il film supererà le 200 000 entrate. Poi si vedrà".

Il terzo capitolo della trilogia, A Canção de Lisboa, è ancora da girare. Il film riunirà attori lusitani e brasiliani; dovrebbe uscire nel 2016.

(Tradotto dall'inglese)

Producers on the Move
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

Filmitalia Cannes 2017