Una vita (2016)
Out (2017)
Bigfoot Junior (2017)
The Party (2017)
Que Dios nos perdone (2016)
L'altro volto della speranza (2017)
Glory (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

BOX OFFICE Portogallo

email print share on facebook share on twitter share on google+

Bilancio del botteghino portoghese nei primi 11 mesi del 2015

di 

- The Courtyard of the Ballads di Leonel Vieira si è convertito inaspettatamente nel film europeo e portoghese più visto del 2015

Bilancio del botteghino portoghese nei primi 11 mesi del 2015
The Courtyard of the Ballads di Leonel Vieira

Ora che il 2015 sta per finire, è il momento di guardarsi indietro e di valutare la performance del cinema europeo e locale al box office portoghese nei primi 11 mesi dell’anno.

La top ten dei film più visti è dominata, come sempre, da produzioni nordamericane: la commedia animata al computer Los Minions vanta la prima posizione, con entrate vendute pari a 4.726.210 euro; in seconda posizione troviamo Fast & Furious 7 (4.422.750,74 euro).

Il film europeo più visto dell’anno è anche il film portoghese più visto di tutti i tempi: The Courtyard of the Ballads [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Leonel Vieira si posiziona in terza posizione nella top ten, con ingressi pari a 3.094.417,97 euro. Il film di Vieira è un tipico esempio di film che non piace alla critica e che poi viene accolto bene dal pubblico; la pellicola è il primo capitolo di una serie di remake di opere della cosiddetta età dell’oro del cinema portoghese (commedie dei 40). Il secondo capitolo, O Leão da Estrela [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, è uscito la settimana scorsa, ma ancora non sono disponibili le cifre.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

La lista continua con altre produzioni nordamericane, come la coproduzione tra Stati Uniti e Regno Unito Spectre [+leggi anche:
trailer
making of
scheda film
]
di Sam Mendes, in settima posizione (347.763 entrate vendute, 1.920.949,83 euro di incasso). Tutti questi film sono stati distribuiti da NOS Lusomundo Audiovisuais, compagnia che domina la top ten.

Molto più in basso nella lista, in 22ª posizione, c’è un altro film britannico-statunitense: The Imitation Game [+leggi anche:
recensione
trailer
making of
scheda film
]
di Morten Tyldum, con incassi che per ora raggiungono i 665.570,34 euro.

Quanto alla top ten dei film portoghesi, la lista è guidata ovviamente da The Courtyard of the Ballads (605.000 entrate vendute). Nel complesso, questa lista è più deludente rispetto all’anno passato, quando due film locali usciti nell’ultimo trimestre dell’anno (The Maias - Story of a Portuguese Family [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
e Os Gatos Nao Têm Vertigens [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
) superarono le 90.000 entrate vendute. Purtroppo quest’anno non è successa una cosa simile.

La satira di supereroi Capitão Falcão [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, di João Leitão, figura in seconda posizione nella lista, ma non ha superato le 27.309 entrate vendute (129.685,02 euro). Se queste cifre sono piuttosto promettenti per un’opera prima e un progetto alternativo come questo, nel caso di Le mille e una notte [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Miguel Gomes
scheda film
]
di Miguel Gomes, i risultati si sono rivelati alquanto insoddisfacenti, se comparati con le aspettative che il film aveva creato negli ultimi mesi. In totale, le tre parti di questa ambiziosa miscela fra documentario e satira di finzione, sullo sfondo della società portoghese negli anni dell’austerity, non hanno venduto più di 32.500 entrate (159.805 euro).

Sia The Courtyard of the Ballads che Capitão Falcão sono stati distribuiti da NOS Lusomundo Audiovisuais; Le mille e una notte, invece, è stata lanciata dalla produzione di NOS Lusomundo Audiovisuais, O Som e a Fúria.

Da qui alla fine del 2015, uscirà solo un’altra pellicola portoghese: Amor Impossível di António-Pedro Vasconcelos. Essendo la sua data di uscita il 24 dicembre, il suo impatto sul botteghino portoghese non sarà valutabile prima del 2016.

(Tradotto dall'inglese)

DPC
WBImages Locarno
Swiss Locarno
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss