Loving Vincent (2016)
Beauty and the Dogs (2017)
The Square (2017)
Laissez bronzer les cadavres (2017)
Handia (2017)
Spoor (2017)
On Body and Soul (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

PRODUZIONE Danimarca

email print share on facebook share on twitter share on google+

Jacob Bitsch indaga sul perché la corrispondenza in Amina’s Letters si è interrotta

di 

- Il regista danese ha iniziato a lavorare al suo secondo film, adattamento del premiato romanzo di Jonas T Bengtsson, con Esben Smed protagonista

Jacob Bitsch indaga sul perché la corrispondenza in Amina’s Letters si è interrotta
Il regista Jacob Bitsch (© Niels Buchholzer)

Sei anni dopo il suo debutto con la commedia drammatica Camping (2009), lo sceneggiatore e regista danese Jacob Bitsch ha iniziato le riprese del sequel, Letters for Amina [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
 (working title Amina’s Letters), ad Amburgo. Il film è prodotto da Birgitte Skov per la danese Toolbox Film, in co-produzione con la tedesca Tamtam Film

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Tratto dal premiato romanzo dell'autore danese Jonas T Bengtsson, con una sceneggiatura di Anders Ølholm, il film si incentra su Janus, che è appena uscito dal reparto psichiatrico dopo un tentato suicidio. Ora ha una missione: trovare la sua ex compagna di liceo Amina, costi quel che costi. Le sue lettere hanno dato a Janus speranza e consolazione in ospedale, ma la corrispondenza si è improvvisamente interrotta; è convinto che le sia accaduto qualcosa di grave, e comincia una ricerca che lo porta nelle strade oscure della città, dove chiunque la conosca sembra avere qualcosa da nascondere. 

Dopo la laurea in Studi sul Cinema presso l'Università di Copenaghen, Bitsch ha studiato per due anni alla Tisch School of Arts dell'Università di New York, prima di frequentare un corso di regia alla FAMU Film School di Praga, laureandosi, infine, in materia presso la Scuola di Cinema Nazionale di Copenhagen.

Bitsch, che recentemente ha diretto otto episodi di Sjit Happens del canale danese TV2 Zulu, ha scelto l'attore danese Esben Smed come protagonista - il quale reciterà quest'anno in Summer of ‘92 [+leggi anche:
trailer
intervista: Esben Smed
scheda film
]
del regista danese Kasper Barfoed, e che interpreterà inoltre un ruolo principale nella prossima serie drammatica Deceived/Follow the Money del canale danese DR.

Il cast del film, che uscirà tramite Scanbox Entertainment a febbraio 2017, comprende anche Lisa Carlehed, Omar Shargawi, Siir Tilif, Sarah-Sofie Boussnina, Hans Henrik Clemensen e Michael Slebsager. È stato sostenuto dal Danish Film Institute, da DR e dal Filmförderung Hamburg Schleswig-Holstein.

(Tradotto dall'inglese)

Jihlava
Focal Production Value
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss