Glory (2016)
The Party (2017)
Que Dios nos perdone (2016)
L'altro volto della speranza (2017)
Quello che so di lei (2017)
Una vita (2016)
Out (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

SUNDANCE 2016 Germania

email print share on facebook share on twitter share on google+

Nicolette Krebitz presenta Wild al Sundance Festival

di 

- Il nuovo film dell’attrice e regista è stato selezionato nella competizione principale del grande appuntamento americano

Nicolette Krebitz presenta Wild al Sundance Festival
Wild di Nicolette Krebitz

La Germania è ormai un'habitué dei grandi festival di cinema indipendente dell’America del Nord. Dopo Bastian Günther con Houston [+leggi anche:
trailer
festival scope
scheda film
]
(nel 2013) e David F. Wnendt con Wetlands [+leggi anche:
trailer
intervista: David Wnendt
festival scope
scheda film
]
(nel 2014), Sundance ha invitato l’attrice e regista Nicolette Krebitz nella competizione Cinema del mondo - fiction con il suo terzo lungometraggio Wild [+leggi anche:
trailer
scheda film
]

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Dopo Jeans e il superbo The Heart is a Dark Forest [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, con Nina Hoss, questa produzione Heimatfilm mette di nuovo in evidenza l’approccio talvolta potente, sensuale, affascinante e conturbante che adotta Krebitz per descrivere i suoi personaggi femminili, nella fattispecie una giovane donna (Lilith Stangenberg) che si libera progressivamente ritornando alla “natura selvaggia”. Infatti, dopo aver incontrato un lupo sulla strada verso il lavoro, revoca il tacito accordo con la civilizzazione e sceglie di vivere senza rete di sicurezza. Wild sarà a Sundance in anteprima mondiale.

La 32ma edizione del festival (21-31 gennaio) accoglie altre (co)produzioni tedesche. Oltre a Wild, è presente, tra gli altri titoli della competizione principale, Halal Love (and Sex) [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Assad Fouladkar (coprodotto da Razor Film con partner libanesi), che mescola quattro storie tragicomiche di uomini e donne musulmani che provano a vivere l’amore senza infrangere le regole della loro religione.

Sonita [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Rokhsareh Ghaem Maghami, coprodotto in Germania da Tag/Traum, sarà in anteprima nord-americana nell’ambito della competizione Cinema del mondo - documentari, dopo il brillante percorso al Festival internazionale del documentario di Amsterdam, in cui il film ha ottenuto il Premio del Pubblico. Altre due coproduzioni tedesche concorrono in questa categoria: The Land of the Enlightened di Pieter-Jan de Pue (coprodotto da gebrueder beetz filmproduktion) e The Settlers [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Shimon Dotan (coprodotto da Arte, NDR, HR, BR).

La Germania ha anche un rappresentante nella competizione riservata alle fiction americane: Morris From America [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Chad Hartigan è stato girato in Germania e coprodotto da Lichtblick Media e INDI Film. Il protagonista del film è un pre-adolescente afro-americano grassottello che sogna di diventare un rapper, si trasferisce nella città tedesca di Heidelberg e incontra una ragazza… 

Infine, tra i documentari selezionati nella sezione Premieres, Thorsten Schütte presenterà Eat That Question - Frank Zappa in His Own Words [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, una coproduzione tra Germania (TeamWorx Television & Film) e Francia risultato di un simpatico incontro con il musicista, morto nel 1993.

(Tradotto dall'inglese)

Emilia Romagna_site IT
Odessa site
Film Business Course
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss