Sieranevada (2016)
The Party (2017)
Verano 1993 (2017)
Tom of Finland (2017)
Barrage (2017)
The Nile Hilton Incident (2017)
Riparare i viventi (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

PREMI Italia/Germania

email print share on facebook share on twitter share on google+

Il pubblico tedesco premia La terra dei santi

di 

- Il 12 dicembre a Berlino verrà assegnato all’opera prima di Fernando Muraca il riconoscimento delle platee di 35 cinema in 33 città toccate dal festival itinerante Cinema! Italia! 2015

Il pubblico tedesco premia La terra dei santi
Valeria Solarino in La terra dei santi

Il 12 dicembre a Berlino verrà consegnato a La terra dei santi [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
il premio del pubblico al festival itinerante Cinema! Italia! 2015.  L'opera prima sulla 'ndrangheta di Fernando Muraca ha vinto dopo un tour che ha portato per tre mesi la pellicola, da settembre a dicembre, in 35 cinema di 33 città della Germania. La premiazione avrà luogo presso il cinema Babylon, alla presenza del regista.

A concorrere per il premio, patrocinato dall'Ambasciata italiana a Berlino e sostenuto dal MiBACT, c’erano anche Buoni a nulla [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Gianni Di Gregorio, Che strano chiamarsi Federico [+leggi anche:
trailer
making of
festival scope
scheda film
]
di Ettore Scola, I nostri ragazzi [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Ivano De Matteo
scheda film
]
di Ivano De Matteo, Smetto quando voglio [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Sydney Sibilia
scheda film
]
di Sydney Sibilia e Torneranno i prati [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Ermanno Olmi
scheda film
]
di Ermanno Olmi. Sottotitolati in tedesco, i film sono stati valutati dal pubblico delle 35 sale coinvolte nell'iniziativa. 

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Prodotto da Kinesis Film e Dm Communication, con il contributo del MiBACT e il sostegno di Fondazione Apulia Film Commission, La terra dei santi è basato sul romanzo “Il cielo a metà” con cui Monica Zapelli, sceneggiatrice de I cento passi, ha esordito nella letteratura. E’ una storia di 'ndrangheta, come Anime nere [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Francesco Munzi
scheda film
]
, ma tutta al femminile. Protagonista è Vittoria (Valeria Solarino), che ha lasciato il Nord per fare il magistrato a Lamezia Terme, in Calabria, e combattere la criminalità organizzata. Assunta (Daniela Marra) è una giovane vedova a cui hanno ucciso il marito, costretta a sposare il cognato affiliato alla 'ndrangheta. Sua sorella maggiore Caterina (Lorenza Indovina) controlla gli affari di famiglia mentre suo marito, il boss (Tommaso Ragno) è latitante.

Uscito a marzo scorso in Italia, il film è stato presente in diversi festival: Annecy Cinema Italien (Premio Speciale della Giuria Fiction); Cinema Italy - Miami/Atlanta/San Juan Italian Film Festival; Festival del Cinema Italiano di Stoccolma; Festival des Films du Monde de Montréal; Festival du Film Italien de Villerupt; Incontri del Cinema Italiano di Tolosa (Prix de la Critique); Shanghai International Film Festival.

Gijon_Home
Film Business Course
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss