Razzia (2017)
The Nothing Factory (2017)
Mademoiselle Paradis (2017)
A Ciambra (2017)
On Body and Soul (2017)
Thelma (2017)
The Nile Hilton Incident (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

SHOOTING STARS 2016

email print share on facebook share on twitter share on google+

La EFP svela le European Shooting Stars 2016

di 

- Dieci dei più promettenti giovani attori d'Europa, selezionati dalla European Film Promotion, saranno presentati durante il fine settimana d'apertura della 66ma Berlinale

La EFP svela le European Shooting Stars 2016
(sx-dx) Martha Canga Antonio, Tihana Lazović, Lou de Laâge, Jella Haase, María Valverde, Atli Óskar Fjalarsson, Sara Serraiocco, Reinout Scholten van Aschat, Daphné Patakia, Kacey Mottet Klein

La European Film Promotion (EFP) ha appena annunciato la sua lista di dieci attori di talento della selezione Shooting Stars 2016 alla prossima edizione del  Festival di Berlino. Come accade ogni anno, quest'assortimento di giovani stelle promettenti provenienti da tutta Europa è stato scelto da una giuria di esperti del settore tra i nomi sulla lista dei candidati presentati all'EFP, e saranno presentati al mondo del cinema durante il week-end di apertura della 66ma Berlinale.

Nella selezione di quest'anno troviamo l'attrice belga Martha Canga Antonio (profilo), nominata per il suo incredibile ruolo in Black [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Adil El Arbi e Bilall Fallah
scheda film
]
di Adil El Arbi e Bilall Fallah, una versione contemporanea di Romeo e Giulietta di Shakespeare. Dopo aver vinto il premio alla Migliore Attrice al Festival di Pola 2015 e al Festival di Cottbus per il suo ruolo nel film di Dalibor Matanic Sole Alto [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Dalibor Matanic
scheda film
]
, l'attrice croata Tihana Lazović (profilo) fa anch'essa parte della lista. Nominata in due occasioni ai French Academy Awards per i suoi primi ruoli, l'attrice francese Lou de Laâge (profilo) è stata anche elogiata per il suo lavoro nel debutto alla regia di Piero Messina, L'Attesa [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Piero Messina
scheda film
]
, e nella co-produzione franco-polacca Agnus Dei [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
.

La Germania manderà Jella Haase (profilo), nominata come Miglior Attrice Non Protagonista ai Premi del Cinema Tedesco 2014, diventata famosa nel suo Paese per la sua interpretazione nei due episodi di Suck Me Shakespeer [+leggi anche:
trailer
making of
scheda film
]
di Bora Dagtekin; di recente ha anche interpretato la protagonista in 4Kings [+leggi anche:
trailer
intervista: Theresa von Eltz
scheda film
]
di Theresa von Eltz. Daphné Patakia (profilo), già famosa per il suo lavoro in diverse importanti produzioni teatrali in Grecia, ha recentemente suscitato l'interesse dell'industria cinematografica greca con la sua apparizione in Interruption [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Yorgos Zois
scheda film
]
di Yorgos Zois. Nel frattempo, il talento islandese Atli Óskar Fjalarsson (profilo), che ha iniziato come doppiatore a 12 anni, è esploso sulla ribalta internazionale con il suo ruolo mozzafiato nel pluripremiato Sparrows [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Rúnar Rúnarsson
scheda film
]
di Rúnar Rúnarsson.

Sara Serraiocco (profilo) è una premiata attrice italiana, la cui sorprendente interpretazione in Salvo [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Fabio Grassadonia e Antoni…
festival scope
scheda film
]
di Fabio Grassadonia e Antonio Piazza le è valsa diversi premi. Nei Paesi Bassi, Reinout Scholten van Aschat (profilo) si è costruito una carriera importante nel teatro, ma è meglio conosciuto per il suo ruolo da protagonista in The Heineken Kidnapping [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Maarten Treurniet. María Valverde (profilo) è una figura ampiamente riconosciuta nel cinema spagnolo grazie a film come Tengo ganas de ti [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, ma le sue più recenti apparizioni in alcuni blockbuster di Hollywood come Exodus di Ridley Scott le hanno portato il successo internazionale. Infine, l'attore svizzero Kacey Mottet Klein (profilo) completa il quadro della selezione Shooting Stars 2016; Klein ha fatto il suo debutto cinematografico all'età di dieci anni in Home [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Thierry Spicher
intervista: Ursula Meier
scheda film
]
di Ursula Meier, e da allora ha realizzato una filmografia impressionante per un attore così giovane.

La giuria di quest'edizione era composta dal direttore di casting Rie Hedegaard (Danimarca), la produttrice Marta Donzelli (Italia), il montatore e critico Tobias Kniebe (Germania), la regista Constantine Giannaris (Grecia) e l'attrice Anamaria Marinca (Romania). La piattaforma annuale Shooting Stars, che sta raggiungendo la sua 19ma edizione con il supporto finanziario del Europa Creativa-Programma Media, si è costruita un'ottima reputazione nel corso degli ultimi anni, scoprendo alcuni dei più acclamati giovani talenti europei, come Aiste Diržiute (Lituania) e Natalia de Molina (Spagna) nella precedente edizione. La selezione 2016 dei nuovi arrivati ​​prenderà parte a diversi seminari ed eventi con i professionisti del settore, come agenti e direttori di casting, e l'evento si concluderà con una cerimonia sul tappeto rosso in cui ad ogni attore sarà assegnato uno European Shooting Stars Award.

Per ulteriori informazioni sulle Shooting Stars, visitate il sito ufficiale.

(Tradotto dall'inglese)

Jihlava
San Sebastián Full
Focal Production Value
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss