Valley of Shadows (2017)
On Body and Soul (2017)
The Line di Peter Bebjak
God's Own Country (2017)
Absence of Closeness (2017)
Handia (2017)
I Am Not a Witch (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

BOX OFFICE Italia

email print share on facebook share on twitter share on google+

37 milioni d’incasso in sei giorni: Quo Vado? batte tutti

di 

- Il nuovo film con Checco Zalone, uscito il 1° gennaio, prosegue la sua marcia straordinaria e incassa nel giorno dell’Epifania altri 5,8 milioni di euro

37 milioni d’incasso in sei giorni: Quo Vado? batte tutti
Checco Zalone in una scena di Quo Vado?

Procede inarrestabile la corsa di Checco Zalone a battere tutti i record al box office. Uscito il 1° gennaio in più di 1200 sale, il quarto film con protagonista il popolarissimo comico pugliese, Quo vado? [+leggi anche:
trailer
making of
scheda film
]
diretto dal suo sodale Gennaro Nunziante, ha raggiunto in soli sei giorni la quota di 37,2 milioni di euro di incasso, con oltre 5 milioni di spettatori. Soltanto ieri, giorno dell’Epifania, il film distribuito da Medusa ha incassato altri 5,8 milioni di euro, dopo aver marciato al ritmo di 7 milioni di euro al giorno (nei primi tre giorni di programmazione, per una media di oltre 18mila euro per sala: il miglior debutto di sempre) e altri 4 milioni sia lunedì che martedì, battendo anche Star Wars.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

“Un risultato al di là di ogni immaginazione”, ha commentato il produttore Pietro Valsecchi (Taodue), “il risultato di Quo vado? ci dice che possiamo superare il cinema hollywoodiano e che, come succede da anni in Francia, possiamo trovare una strada originale e di successo per il nostro cinema”. Di questo passo, Checco Zalone si avvia a battere non solo il record del suo film precedente, Sole a catinelle [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(miglior incasso per un film italiano, con 52 milioni di euro), ma può puntare anche a superare il miglior incasso di sempre in Italia, quello detenuto da Avatar [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
e finora imbattuto: 65 milioni di euro.

Al secondo posto della classifica Cinetel dell’Epifania figura un altro titolo europeo: il film d’animazione francese Il piccolo principe [+leggi anche:
trailer
making of
scheda film
]
di Mark Osborne (distribuzione Lucky Red), mentre per trovare altri due titoli italiani bisogna risalire alla nona e decima posizione della top 10, rispettivamente con Assolo [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, secondo film da regista di Laura Morante (Warner, 223mila euro) e Natale col boss [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Volfango De Biasi (Universal, 87mila euro, 7,3 milioni di euro incassati finora). Il podio dell’ultimo giorno delle feste è completato da Star Wars: Il risveglio della forza (terza posizione con 402mila euro, per un totale di 23,6 milioni - distribuisce Disney) e poi quarto posto per Il ponte delle spie (Fox, 400mila euro e un totale di 8,4 milioni), quinto per Alvin Superstar: Nessuno ci può fermare (Fox, 349mila euro), sesto per Masha e orso (Warner, 236mila euro), settimo per Carol [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(Lucky Red, 233mila euro) e ottavo per Macbeth [+leggi anche:
recensione
trailer
making of
scheda film
]
(Videa, 226mila euro).

Warsaw
EPI Distribution
LIM
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss