Corpo e anima (2017)
The Square (2017)
Loving Vincent (2016)
The Nothing Factory (2017)
Soleil battant (2017)
Beauty and the Dogs (2017)
Out (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

PREMI Estonia

email print share on facebook share on twitter share on google+

The Master vince come Miglior Film Estone dell'Anno

di 

- Il film d'animazione si è aggiudicato il premio annuale consegnato al Kino Soprus in Estonia

The Master vince come Miglior Film Estone dell'Anno
The Master di Riho Unt

Nel corso di una cerimonia tenutasi presso il Kino Soprus di Tallinn la scorsa settimana, il cortometraggio d'animazione The Master (Isand) di Riho Unt ha vinto il Neitsi Maali Award al Miglior Film Estone del 2015. Il premio viene assegnato annualmente dall'Associazione dei Giornalisti Cinematografici Estoni (EFÜ), che vota per il film vincitore. Il premio è alla sua 23a edizione ed è il premio culturale più longevo nel suo genere in Estonia.

Gli altri candidati al premio sono stati il film epico di guerra 1944 [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Elmo Nüganen, Roukli [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Veiko Õunpuu, e i documentari Fast Eddy Old News (Fast Eddy vanad uudised) di Marko Raat e Out of Fashion (Moest väljas) di Jaak Kilmi e Lennart Laberenz.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

The Master è un film di marionette dello studio di Tallinn Nukufilm, tratto dal racconto Popi and Huhuu dell'autore estone Friedebert Tuglas. Il film narra di un cane e di una scimmia che attendono il loro padrone, ma si capisce presto che questi non tornerà più a casa. Ben presto le loro vite cambiano mentre si alternano in ruoli di dominanza e sottomissione. Con una narrazione ingannevolmente semplice, il film è un commento sul mondo di oggi e si chiede se siamo in grado di gestirci da soli e assumerci sufficienti responsabilità. Si è già dimostrato popolare a livello internazionale, venendo proiettato a diversi festival, e ha portato a casa il Premio della Giuria del Festival di Annecy.

Tristan Priimägi, presidente dell'EFÜ, ha detto a Cineuropa: "Siamo molto contenti che la lista dei nominati sia stata così varia quest'anno, con due documentari e un corto d'animazione. Un film come The Master - che ha avuto un impatto maggiore sul circuito dei festival internazionali di quanto abbia fatto nel panorama cinematografico nazionale - dimostra l'importanza dei critici cinematografici e del nostro compito di portare i film all'attenzione del pubblico estone che altrimenti potrebbe non sentir parlare di un film."

Altri premi sono stati assegnati a Birdman, eletto Migliore Uscita nelle Sale del 2015, e a Tõnu Karjatse, dell'emittente nazionale estone ERR, che ha vinto come Critico Cinematografico dell'Anno.

(Tradotto dall'inglese)

ArteKino
Les Arcs call
Unwanted_Square_Cineuropa_01
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss