Valley of Shadows (2017)
On Body and Soul (2017)
The Line di Peter Bebjak
God's Own Country (2017)
Absence of Closeness (2017)
Handia (2017)
I Am Not a Witch (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

BOX OFFICE Paesi Bassi

email print share on facebook share on twitter share on google+

Importante aumento di spettatori nei Paesi Bassi nel 2015

di 

- Viper's Nest 2 è il film olandese più popolare dell’ultimo anno

Importante aumento di spettatori nei Paesi Bassi nel 2015
Viper’s Nest 2 di Will Koopman

Il 2015 è stato un buon anno per i settori della distribuzione e dell’esercizio in Olanda, con un totale di 32.951.335 entrate vendute e 275.659.614 euro incassati nelle sale olandesi. Si tratta dei migliori risultati del paese dal 1967. Certo, varie pellicole internazionali uscite verso la fine del 2015, come la coproduzione britannico-statunitense Spectre [+leggi anche:
trailer
making of
scheda film
]
di Sam Mendes e Star Wars: Il risveglio della forza di J.J. Abrams, spiegano in parte queste buone cifre, ma il successo dei film olandesi usciti durante l’anno non va ignorato.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

I tre film più popolari del 2015 sono stati Spectre (2.040.481 ingressi), Minions (1.611.464) e Jurassic World (1.006.971). Alcuni film d’autore hanno avuto un successo particolare, come ad esempio il dramma sull’Alzheimer Still Alice (101.663), o le produzioni europee 45 anni [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
Q&A: Andrew Haigh
scheda film
]
(94.499) e Youth - La giovinezza [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Paolo Sorrentino
scheda film
]
(85.632).

E’ stato un buon anno anche per le produzioni nazionali, che nel complesso hanno venduto quasi 6.200.000 ingressi, incassando 48.517.256 euro. Viper's Nest 2 di Will Koopman, uscito nel dicembre del 2014, ha continuato a raccogliere bene, convertendosi nella produzione olandese più vista del 2015 (con 818.113 entrate vendute e un incasso di 6.821.822 euro).

Admiral [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Michiel de Ruyter occupa il secondo posto nella top five dei film locali più visti dell’anno. Uscito a gennaio, questo film basato su fatti storici è stato visto da 693.202 persone, ottenendo 5.957.218 euro. Segue Ja, Ik Wil! di Kees van Nieuwkerk, uscito a ottobre, che ha attirato 368.096 spettatori e guadagnato 3.058.762 euro.

Bon Bini Holland di Jelle de Jonge, uscito a dicembre, si attesta in quarta posizione (366.793 ingressi, 3.088.542 euro), e Bloed Zweet & Tranen conquista infine il quinto posto, con 311.820 entrate e 2.629.416 euro. Per la classifica completa clicca qui.

Una nuova ondata di pellicole olandesi è pronta ad uscire nel 2016, con la speranza di ottenere lo stesso risultato di alcuni film sopra citati. Nelle prossime settimane, gli spettatori olandesi scopriranno il documentario di Ben van Lieshout Sketches of Siberia (esce il 14 gennaio), il lungometraggio d’animazione di Patrick Raats Woezel & Pip Op zoek naar de Sloddervos (20 gennaio), Brasserie Valentijn di Sanne Vogel e il documentario di Manu Riche Problemski Hotel [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(questi ultimi due il 28 gennaio). Il film che aprirà l’IFFR quest’anno, Beyond Sleep [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Boudewijn Koole, uscirà l’11 febbraio.

(Tradotto dall'inglese)

Warsaw
EPI Distribution
LIM
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss