Makala (2017)
The Square (2017)
120 battements par minute (2017)
You Were Never Really Here (2017)
In the Fade (2017)
The Killing of a Sacred Deer (2017)
Jeune femme (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

PREMI Spagna

email print share on facebook share on twitter share on google+

I Premi Forqué incoronano Truman

di 

- Con due riconoscimenti – al miglior film di finzione e al miglior attore per Ricardo Darín – il film di Cesc Gay è in pole position per una serie di premi imminenti

I Premi Forqué incoronano Truman
Cesc Gay, mentre riceve il suo Premio Forqué per Truman

Il cineasta catalano Cesc Gay è salito due volte sul palco del Palazzo Municipale dei Congressi di Madrid, dove, alla presenza del ministro della Cultura Íñigo Méndez de Vigo, sono stati consegnati la scorsa notte i XXI Premi José María Forqué (leggi la news): per ricevere il premio a nome dell’assente attore argentino Ricardo Darín (che ha trionfato sul suo compagno di cast Javier Cámara e sul connazionale Guillermo Francella, candidato per El clan [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
) e in compagnia della sua produttrice in varie avventure cinematografiche, Marta Esteban, quando Truman [+leggi anche:
recensione
trailer
making of
film focus
intervista: Cesc Gay
scheda film
]
è stato proclamato miglior film di finzione del 2015. I riconoscimenti sono stati assegnati da EGEDA, l’ente che gestisce i diritti dei produttori audiovisivi di Spagna e che organizza questo evento che ha reso omaggio ai comici.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Visibilmente emozionata – giacché ha avuto la meglio su attrici come Penélope Cruz e Juliette Binoche, fra le altre – Natalia de Molina ha ricordato le vittime di sfratto a causa della crisi, nel ricevere il suo Forqué alla miglior attrice per il suo straordinario lavoro in Techo y comida [+leggi anche:
trailer
intervista: Juan Miguel del Castillo
scheda film
]
. Enrique Cerezo, presidente di EGEDA, è tornato a chiedere nel suo breve discorso un abbassamento dell’IVA culturale, ha invidiato i vantaggi fiscali di cui godono le cinematografie di Germania, Italia e Francia, paese in cui il cinema è un affare di Stato, e ha chiesto che si affondi “la nave dei pirati”. Lo showman, sceneggiatore e regista Santiago Segura ha ritirato dalle sue mani la medaglia d’oro di EGEDA per il suo lavoro di produttore di successo.

Il nuovo premio Forqué al cortometraggio è andato a El corredor, diretto da José Luis Montesinos, e l’altrettanto nuovo Premio al Cinema e l’Educazione ai Valori è stato attribuito al film d’animazione Atrapa la bandera [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Enrique Gato, mentre la miglior pellicola latinoamericana è stata considerata la brutale produzione cilena El club di Pablo Larraín. Nella categoria documentario ha trionfato 2014. Nacido en Gaza di Hernán Zin.

(Tradotto dallo spagnolo)

Producers on the Move
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

Filmitalia Cannes 2017