Ava (2017)
120 battements par minute (2017)
Happy End (2017)
Jupiter's Moon (2017)
The Square (2017)
Le Redoutable (2017)
A Ciambra (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

PREMI Belgio

email print share on facebook share on twitter share on google+

Dio esiste e vive a Bruxelles avanza nella corsa al Magritte

di 

- L’Accademia André Delvaux ha annunciato le nomination per il 6o Magritte del cinema belga, che si terrà il prossimo 6 febbraio a Bruxelles

Dio esiste e vive a Bruxelles avanza nella corsa al Magritte
The Brand New Testament di Jaco Van Dormael

Come ci si poteva aspettare, Dio esiste e vive a Bruxelles [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Jaco van Dormael
scheda film
]
, l’ultimo film di Jaco Van Dormael (primo Magritte della storia per Mr Nobody [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Jaco Van Dormael
intervista: Jaco Van Dormael
scheda film
]
nel 2011), è nominato nelle categorie principali, tra cui miglior film e miglior regista, con dieci possibilità di vincere la statuetta. Si noterà, che il film non è stato nominato nelle categorie miglior attore e migliore attrice, il che si spiega certamente con il suo carattere particolarmente corale – tuttavia ci sono nomination nelle categorie miglior attore/attrice non protagonista.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Dio esiste e vive a Bruxelles è tallonato da molti film usciti quest’anno, soprattutto da Tous les chats sont gris [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, opera prima di Savina Dellicour, che ha ricevuto non meno di nove nomination (tra cui miglior film e miglior regista). Subito dopo troviamo Alleluia [+leggi anche:
recensione
trailer
making of
film focus
intervista: Fabrice Du Welz
scheda film
]
di Fabrice du Welz (nominato nella categoria miglior regista e migliore sceneggiatura, ma non miglior film), con otto nomination. Je suis mort mais j’ai des amis [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Guillaume e Stéphane Malan…
scheda film
]
dei fratelli Malandrin ottiene sette nomination (tra cui miglior film), Préjudice [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Antoine Cuypers
scheda film
]
di Antoine Cuypers ne ha sei. Melody [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Bernard Bellefroid
scheda film
]
di Bernard Bellefroid ha “solo” quattro nomination, ma concorrerà per le due principali, miglior film e miglior regista. Si noti che la sua interprete principale, Lucie Debay, concorre anche nella categoria miglior promessa, ma non in quella di miglior attrice, malgrado la sua magnifica performance. Di fronte a tali nomination, le scommesse sono aperte!

Novità di quest’anno, l’Accademia Delvaux ha deciso di creare un nuovo premio, il Magritte alla miglior opera prima. Finora era stato assegnato dal pubblico, ma d’ora in poi saranno i professionisti a votare. Per questo premio, quest’anno sono in lizza L’Année Prochaine [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Vania Leturcq, Tous les chats sont gris di Savina Dellicour e Préjudice di Antoine Cuypers. Da notare la presenza di questo film che è un debutto sia per il regista, sia per il produttore (Benoît Roland di Wrong Men). Conosceremo i vincitori il prossimo 6 febbraio.

La lista completa delle nomination:

Miglior film
Je suis mort mais j’ai des amis [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Guillaume e Stéphane Malan…
scheda film
]
- Guillaume e Stéphane Malandrin
Dio esiste e vive a Bruxelles [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Jaco van Dormael
scheda film
]
- Jaco Van Dormael
Melody [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Bernard Bellefroid
scheda film
]
- Bernard Bellefroid
Préjudice [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Antoine Cuypers
scheda film
]
- Antoine Cuypers
Tous les chats sont gris [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
- Savina Dellicour

Miglior regista
Fabrice du Welz - Alleluia [+leggi anche:
recensione
trailer
making of
film focus
intervista: Fabrice Du Welz
scheda film
]

Jaco Van Dormael - Dio esiste e vive a Bruxelles
Bernard Bellefroid - Melody
Savina Dellicour - Tous les chats sont gris

Miglior opera prima
L’Année Prochaine [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
- Vania Leturcq
Préjudice - Antoine Cuypers
Tous les chats sont gris - Savina Dellicour 

Miglior film fiammingo

Brabançonne [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
- Vincent Bals
Cafard [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
- Jan Bultheel
Les Ardennes [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Robin Pront
scheda film
]
- Robin Pront
Waste Land [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Pieter Van Hees
scheda film
]
- Pieter Van Hees 

Miglior film straniero e coproduzione
La Famiglia Bélier [+leggi anche:
trailer
making of
scheda film
]
- Eric Lartigau
Song of the Sea [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Tomm Moore
scheda film
]
- Tom Moore
Marguerite [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Xavier Giannoli
scheda film
]
- Xavier Gianolli
Ni le ciel ni la terre [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
- Clément Cogitore

Miglior sceneggiatura originale o adattamento
Alleluia - Fabrice du Welz, Vincent Tavier
Je suis mort mais j’ai des amis - Guillaume Malandrin, Stéphane Malandrin
Dio esiste e vive a Bruxelles - Thomas Gunzig, Jaco Van Dormael
Préjudice - Antoine Cuypers, Antoine Wauters 

Miglior attrice
Christelle Cornil - Jacques a vu [+leggi anche:
trailer
making of
scheda film
]

Yolande Moreau - Voyage en Chine [+leggi anche:
trailer
scheda film
]

Annie Cordy - Les Souvenirs [+leggi anche:
trailer
scheda film
]

Veerle Baetens - Un début prometteur [+leggi anche:
trailer
scheda film
]

Miglior attore
Wim Willaert - Je suis mort mais j'ai des amis
François Damiens - La famiglia Bélier
Jérémie Renier - Ni le ciel ni la terre
Bouli Lanners - Tous les chats sont gris

Miglior attrice non protagonista
Helena Noguerra - Alleluia
Yolande Moreau - Dio esiste e vive a Bruxelles
Anne Coesens - Tous les chats sont gris
Babetida Sadjo - Waste Land

Miglior attore non protagonista
Marc Zinga - Dheepan [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
Q&A: Jacques Audiard
scheda film
]

Laurent Capelluto - L’Enquête [+leggi anche:
trailer
scheda film
]

David Murgia - Dio esiste e vive a Bruxelles
Arno Hintjens - Préjudice

Miglior promessa femminile
Stéphanie Van Vyve - Etre
Pili Groyne - Dio esiste e vive a Bruxelles
Lucie Debay - Melody
Manon Capelle - Tous les chats sont gris

Miglior promessa maschile
David Thielemans - Bouboule
Benjamin Ramon - Etre
Romain Gelin - Dio esiste e vive a Bruxelles
Arthur Bols - Préjudice

Miglior fotografia
Manu Dacosse - Alleluia
Christophe Beaucarne - Dio esiste e vive a Bruxelles
Frédéric Noirhomme - Préjudice

Miglior colonna sonora
Emmanuel de Boissieu, Frédéric Meert, Ludovic Van Pachterbeke - Alleluia
Marc Bastien, Marc Engels, Franco Piscopo - Je suis mort mais j'ai des amis
François Dumont, Michel Schillings, Dominique Warnier - Dio esiste e vive a Bruxelles

Miglior scenografia
Emmanuel de Meulemeester - Alleluia
Eve Martin - Je suis mort mais j'ai des amis
Paul Rouschop - Tous les chats sont gris

Migliori costumi
Elise Ancion - Je suis mort mais j'ai des amis
Pascaline Chavanne - La dame dans l'auto avec des lunettes et un fusil [+leggi anche:
trailer
scheda film
]

Sabine Zappitelli - Tous les chats sont gris

Miglior musica originale
Vincent Cahay - Alleluia
An Pierlé - Dio esiste e vive a Bruxelles
Frédéric Vercheval - Melody

Miglior montaggio
Anne-Laure Guégan - Alleluia
Yannick Leroy - Je suis mort mais j'ai des amis
Ewin Ryckaert - Tous les chats sont gris

Miglior cortometraggio di fiction
Jay parmi les hommes - Zeno Graton
L'ours noir - Méryl Fortunat-Rossi & Xavier Seron
Tout va bien - Laurent Scheid

Miglior cortometraggio d’animazione
Dernière porte - Sud de Sacha Feiner
Le parfum de la carotte - Rémi Durin & Arnaud Demuynck
Tranche de campagne - Hannah Letaïf

Miglior documentario
Bureau de chômage - Anne Schiltz & Charlotte Grégoire
I Don’t Belong Anywhere - Le cinéma de Chantal Akerman - Marianne Lambert
L'Homme qui répare les femmes [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
- Thierry Michel
La nef des fous - Patrick Lemy & Eric D’Agostino

(Tradotto dal francese)

Producers on the Move
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

Filmitalia Cannes 2017