The Party (2017)
The Square (2017)
Beauty and the Dogs (2017)
Laissez bronzer les cadavres (2017)
The Basics of Killing (2017)
Loving Vincent (2016)
Nico, 1988 (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

BOX OFFICE Polonia

email print share on facebook share on twitter share on google+

Frequentazioni record nel 2015 in Polonia

di 

- Con 44,58 milioni d’ingressi in aumento del 10,2%, le sale dei cinema polacchi hanno registrato nel 2015 i migliori risultati degli ultimi 25 anni

Frequentazioni record nel 2015 in Polonia
Letters to Santa 2 di Maciej Dejczer

44,58 milioni d’ingressi (+10,2% rispetto al 2014), incassi stimati a 182,6 M€ (+13%) e un’affluenza mai vista nelle sale da 25 anni: questo è il bilancio molto positivo della frequentazione cinematografica in Polonia nel 2015. In totale, sette titoli hanno superato il milione di spettatori, il miglior punteggio è stato stabilito da due film distribuiti nell’ultimo trimestre: la commedia romantica polacca Letters to Santa 2 di Maciej Dejczer (uscita il 13 novembre e che ha toccato i 2,9 milioni d’ingressi) e il blockbuster americano Star Wars: Il risveglio della forza (uscito il 18 dicembre e che ha visto più di due milioni di spettatori stando ai dati di fine 2015). Il podio del box-office polacco è completato da un’altra produzione americana: Cinquanta sfumature di grigio (1,8 milioni d'ingressi).

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Malgrado la prima posizione al BO annuale di Letters to Santa 2 [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, il 2015 non è stato favorevole ai film nazionali come gli anni scorsi. I 41 titoli polacchi usciti nelle sale (su un totale di 343 novità nel 2015) hanno registrato 8,3 milioni nel 2014 (per 39 novità nazionali). Nel 2015 si sono distinti Disco polo di Maciej Bochniak (877 000 ingressi), Wkreceni 2 [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Piotr Wereśniak (769 700), Karbala [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Krzysztof Lukaszewicz (408 000), Chemo [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Bartosz Prokopowicz (318 000), Carte Blanche [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Jacek Lusinski (290 000), A Grain of Truth [+leggi anche:
trailer
intervista: Borys Lankosz
scheda film
]
di Borys Lankosz (289 000), Body [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Malgorzata Szumowska
intervista: Malgorzata Szumowska
scheda film
]
di Malgorzata Szumowska (289 000), The King of Life [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Jerzy Zielinski (216 000) e Life Must Go On [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Maciej Migas (210 000).

Si noti anche una rivalutazione del fondo per la produzione del Polish Film Institute che nel 2016 passerà a 20,1M€ (contro i 19,8 M€ del 2015). E quest’anno si preannuncia sotto i migliori auspici per la produzione nazionale con i prossimi e attesissimi film di Andrzej Wajda, Agnieszka Holland, Wojciech Smarzowski, Patryk Vega, Ryszard Bugajski e Katarzyna Roslaniec.

(Tradotto dal francese)

Jihlava
LIM
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss