La vendetta di un uomo tranquillo (2016)
Paris La Blanche (2016)
Félicité (2017)
Waldstille (2016)
The Other Side of Hope (2017)
Noces (2016)
El bar (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

BERLINO 2016 Vendite

email print share on facebook share on twitter share on google+

Direzione EFM per l'armata di StudioCanal

di 

- La società di vendite della major europea si presenterà a Berlino con numerosi titoli francesi e produzioni internazionali

Direzione EFM per l'armata di StudioCanal
Una scena di Eperdument di Pierre Godeau

Sullo slancio delle nomination agli Oscar di due titoli della sua line-up (A War [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Tobias Lindholm
scheda film
]
del danese Tobias Lindholm nella categoria miglior film in lingua straniera e Shaun, vita da pecora [+leggi anche:
trailer
making of
scheda film
]
del duo britannico Mark Burton - RIchard Starzak tra i candidati al titolo di miglior lungometraggio d’animazione) e del successo registrato con Heidi [+leggi anche:
trailer
making of
scheda film
]
di Alain Gsponer (venduto in più di 50 territori - leggi la news), la società di vendite internazionali del gruppo francese StudioCanal si prepara all’azione per l'European Film Market del 66mo Festival di Berlino (dall’11 al 21 febbraio). 

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Di recente, due film francesi hanno raggiunto la line-up. Il primo, Primaire [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Hélène Angel, è in post-produzione dopo le riprese svoltesi tra metà ottobre e metà dicembre. Il quarto lungometraggio della cineasta rivelatasi con Peau d’homme, cœur de bête (Pardo d’oro a Locarno nel 1999) si concentra su un’istitutrice (interpretata da Sara Forestier) appassionata del suo lavoro, che vivrà un anno decisivo tra peripezie della vita privata e professionale. Prodotto da Hélène Cases per Lionceau Film, coprodotto da France 2 Cinéma, pre-acquistato da Canal+ e OCS e sostenuto dalla regione Ile-de-France, il lungometraggio (la cui sceneggiatura è stata co-firmata dalla regista, Yann Coridian, Agnès de Sacy e Olivier Gorce) vede nel cast Vincent Elbaz, Patrick d'Assumçao e Olivia Côte. StudioCanal si occuperà anche della distribuzione in Francia. 

Adattamento della fortunata serie di fumetti di avventure fantastiche di Fabien Vehlmann e Bruno Gazzotti, Seuls [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di David Moreau inizierà le sue nove settimane di riprese il 29 febbraio. Il regista di Ils [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, The Eye e 20 anni di meno questa volta seguirà la scia di cinque adolescenti che si ritrovano da soli dopo la sparizione improvvisa e inspiegabile degli abitanti di Fortville. Dovranno imparare a sopravvivere in un mondo senza adulti, familiare ed enigmatico, talvolta ostile. Nel cast Stéphane Bak, Sofia Lesaffre, Kim Lochhart, Jean-Stan du Pac e Thomas Doret. Prodotto da Abel Nahmias per Echo Films, Seuls sarà coprodotto da StudioCanal (che si occuperà della distribuzione in Francia nel 2017 e delle vendite internazionali) e da Faust Films, ed è stato pre-acquistato da Canal+ e Ciné+.

All'European Film Market, StudioCanal proietterà cinque lungometraggi francesi, tra cui Five [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Igor Gotesman (articolo), Au nom de ma fille [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(Kalinka) di Vincent Garenq (articolo) e Eperdument [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
(Down By Love) di Pierre Godeau (articolo). Il tutto senza dimenticare il film d’animazione franco-belga Robinson Crusoe del belga Ben Staessen (i cui diritti di distribuzione negli Stati Uniti sono stati acquisiti da Lionsgate). 

Ma la società di vendite diretta da Anna Marsh ha altri assi nella manica con delle produzioni internazionali, come i lungometraggi in post-produzione Bastille Day [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di James Watkins (con Idris Elba nel cast) e il prossimo James Marsh (un film ancora senza titolo sul tentativo di giro del mondo in barca a vela in solitaria del navigatore amatoriale Donald Crowhurst nel 1968 - con Colin Firth e Rachel Weisz), il thriller in preparazione The Commuter (con Liam Neeson, le riprese sono previste in primavera a New York) o ancora il lungometraggio d’animazione in fase di realizzazione Early Man di Nick Park (prodotto dagli studios Aardman), la cui uscita nelle sale è prevista per il primo trimestre 2018. Senza dubbio dobbiamo aspettarci altri annunci nel corso della Berlinale… 

(Tradotto dal francese)

CASI HECHO Home
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

Doc Spring