Son of Sofia (2017)
Le Redoutable (2017)
The Square (2017)
A Ciambra (2017)
Ava (2017)
Western (2017)
Les Fantômes d'Ismaël (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

ROTTERDAM 2016 Portogallo

email print share on facebook share on twitter share on google+

Le coproduzioni portoghesi sono di scena a Rotterdam

di 

- Edgar Pêra presenta il suo ultimo film, O Espectador Espantado, in 3D

Le coproduzioni portoghesi sono di scena a Rotterdam
O Espectador Espantado di Edgar Pêra

Il cinema portoghese sta iniziando il 2016 in ottima forma con una forte presenza nelle prime vetrine dell'anno. Mentre attendiamo la Berlinale - dove, tra gli altri, scopriremo in competizione l'ultimo film di Ivo Ferreira, Letters from War [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
Q&A: Ivo M. Ferreira
scheda film
]
(per saperne di più) - le (co)produzioni portoghesi stanno già tentando la fortuna all'International Film Festival Rotterdam (IFFR), che avrà luogo fino al 7 febbraio.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Where I Grow Old [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
della regista brasiliana Marília Rocha è uno dei contendenti agli Hivos Tiger Awards (per saperne di più). Coprodotto da Portogallo (João Matos) e Brasile (Luana Melgaço), il film è incentrato su due giovani donne portoghesi che cercano di mettere radici in Brasile. La Rocha, nota soprattutto come documentarista fino ad ora, ha utilizzato attori non professionisti per la sua opera prima di finzione, che è anche una lettera d'amore alla città brasiliana di Belo Horizonte.

Anche il regista indipendente Edgar Pêra è diretto a Rotterdam con la sua ultima avventura in 3D, O Espectador Espantado, che presenta interviste con una serie di scrittori e pensatori sulla natura della fruizione dei film. Prodotto da Rodrigo Areias per Bando à Parte.

Uno dei film portoghesi più attesi del 2015, Montanha [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: João Salaviza
scheda film
]
di João Salaviza, fa inoltre parte della line-up di Rotterdam, come anche la coproduzione tedesco-portoghese Fado [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Jonas Rothlaender
scheda film
]
 di Jonas Rothlaender, girata in parte a Lisbona lo scorso anno (per saperne di più) e prodotta da Primeira Idade (per saperne di più).

C'è inoltre un piccolo contingente di cortometraggi, tra cui A Trama e o Círculo di Mariana Caló e Francisco Queimadela, Los Barcos di Dominga Sotomayor, Undisclosed Recipients di Sandro Aguilar, e A glória de fazer cinema em Portugal di Manuel Mozos.

Il talento registico portoghese Miguel Gomes fa parte della giuria degli Hivos Tiger Awards e presenterà inoltre la sua popolare trilogia Le Mille E Una Notte [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Miguel Gomes
scheda film
]
.

(Tradotto dall'inglese)

Cannes NEXT
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

Swiss Films Cannes