Glory - Non c'e tempo per i onesti (2016)
One Step Behind the Seraphim (2017)
The Nothing Factory (2017)
Mademoiselle Paradis (2017)
A Ciambra (2017)
On Body and Soul (2017)
The Nile Hilton Incident (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

SOLETTA 2016 Premi

email print share on facebook share on twitter share on google+

My Life As A Film si aggiudica il Prix de Soleure

di 

- Il prestigioso premio va al film di diploma di Eva Vitija alla Zurcher Hochschule der Kunste. Il pubblico incorona Lina di Michael Schaerer

My Life As A Film si aggiudica il Prix de Soleure
Il padre della regista in una scena del film

My Life As A Film [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, film di diploma di Eva Vitija alla Zurcher Hochschule der Kunste, si aggiudica il prestigioso Prix de Soleure alle Giornate di Soletta. Il premio, finanziato dal fondo Prix de Soleure e dal cantone e la città di Soletta, è dotato di 60 000 franchi svizzeri da suddividere in modo uguale fra regista e produttore.

La giuria composta dall’attrice tedesca Julia Jentcsh, dal regista e sceneggiatore rumeno Călin Peter Netzer e dalla diplomatica svizzera Heidi Tagliavini, si è detta impressionata dalla capacità della regista di affrontare la propria storia familiare con rispetto e lucidità. “Il film ci mostra quanto sia importante far fronte al proprio destino per meglio comprendere la vita, anche quando fa male”, così si esprimono i membri della giuria a proposito di un primo film di rara maturità. My Life As A Film comincerà la sua carriera (che gli auguriamo brillante) il 5 maggio 2016 nelle sale tedesche.

Se il Prix de Soleure premia una regista che dipinge il ritratto delicato di un uomo, suo padre, il Prix du public ricompensa invece un regista che racconta la storia drammatica di una donna costretta al silenzio. Lina [+leggi anche:
recensione
scheda film
]
di Michael Schaerer ha conquistato il pubblico di Soletta raccontando la storia di una donna che alla fine degli anni sessanta ha avuto la sfortuna di innamorarsi della persona sbagliata, nel posto sbagliato. Rimasta incinta ancora adolescente e costretta ad un internamento amministrativo a causa della sua presunta “depravazione morale”,  Lina (interpretata dalla promettente Rabea Egg già vincitrice, proprio per Lina, del Premio miglior telefilm svizzero 2016) dovrà abbandonare un bambino che da adulto ricomparirà inaspettatamente nella sua vita. Un storia insopportabile e allo stesso tempo terribilmente reale. La prima diffusione del film è prevista per il 21 febbraio 2016 sul primo canale televisivo tedesco. Il Prix du public d’un valore di 20 000 franchi svizzeri è una collaborazione fra Swiss Life, sponsor principale del festival, e le Giornate di Soletta.

Ed ora non resta che attendere con impazienza la 52ma edizione (19-26 gennaio 2017) di un avvenimento ormai imprescindibile.

The awards:

Prix de Soleure
My Life As A Film [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
 - Eva Vitija

Prix du Public
Lina [+leggi anche:
recensione
scheda film
]
- Michael Schaerer

Jihlava
San Sebastián Full
Focal Production Value
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss