Ava (2017)
120 battements par minute (2017)
Happy End (2017)
Jupiter's Moon (2017)
The Square (2017)
Le Redoutable (2017)
A Ciambra (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

FILM Portogallo

email print share on facebook share on twitter share on google+

Jogo de Damas: Patrícia Sequeira e le sue ragazze

di 

- L'opera prima della regista televisiva Patrícia Sequeira presenta cinque donne che devono accettare la morte della loro migliore amica

Jogo de Damas: Patrícia Sequeira e le sue ragazze

Cinque amiche sono insieme in una casa di campagna, alla vigilia del funerale della loro amica Marta - una notte in cui la loro amicizia di lunga data sarà messa alla prova. Se ciò ricorda vagamente il film del 1983 di Lawrence Kasdan Il Grande Freddo, probabilmente non è una coincidenza. La differenza è che in Jogo de Damas - ora nelle sale portoghesi - le cinque amiche sono donne, interpretate da cinque attrici che hanno co-sviluppato i loro ruoli in stretta collaborazione con la regista Patrícia Sequeira e la sceneggiatrice Filipa Leal.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

La Sequeira - una delle più ampiamente rinomate registe televisive portoghesi, acclamata per la sua serie prodotta da SP Televisão - compie ora il salto dal piccolo al grande schermo con un progetto che cerca di trovare il suo territorio (e quindi definire la sua identità) da qualche parte tra una produzione indipendente/sperimentale e un film con evidente richiamo popolare, grazie al cast stellare, che comprende Rita Blanco, Maria João Luís, Ana Padrão, Ana Nave e Fátima Belo. Sono tutti volti assai noti della scena teatrale e televisiva locale - anche se la Blanco ha anche una carriera consolidata nel cinema.

Jogo de Damas è il risultato di un processo di collaborazione. La Sequeira e le sue ragazze si sono riunite per un brainstorming di quattro giorni in una casa di campagna - la stessa che è stata poi utilizzata come luogo delle riprese. Lì, hanno condiviso esperienze personali, modellato i loro personaggi e definito alcune delle storie. La sceneggiatrice Leal è intervenuta subito dopo per mettere insieme l'intero puzzle e finire l'arco narrativo del film con alcune delle sue idee.

Inizialmente scuro e teso - con dialoghi che a volte suonano troppo letterari ed esistenzialisti in bocca a personaggi sul punto di esplodere - il tono del film si alleggerisce man mano che le bottiglie di vino vengono stappate e la marijuana fumata. Com'era prevedibile, le cinque donne hanno tutte scheletri nell'armadio, che vengono svelati col passare della notte. La stessa amica morta, Marta, non appare mai nei flashback, ma la sua presenza invisibile è un fantasma che impone i vincoli e le cicatrici dei personaggi per tutta la notte - in particolare quando il personaggio di Padrão legge la lettera di addio di Marta ad alta voce.

Il talento drammatico, prevedibilmente, sovrasta il lato tecnico del film, ma la discreta ed elegante macchina da presa della Sequeira - che spesso utilizza inquadrature fisse e primi piani - attira l'attenzione, rivelando un livello di ambizione e sicurezza che si spera venga ampliato in futuro per progetti cinematografici più solidi - e magari meno d'autore.

Con un basso budget di €140.000, Jogo de Damas è stato co-prodotto da RI Films e Master Dream, con il supporto di SP Televisão. Leopardo Filmes di Paulo Branco si occupa della distribuzione nelle sale.

(Tradotto dall'inglese)

Cannes NEXT
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

Swiss Films Cannes