The Nile Hilton Incident (2017)
The Party (2017)
Que Dios nos perdone (2016)
L'altro volto della speranza (2017)
Verano 1993 (2017)
Tom of Finland (2017)
Barrage (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

ROTTERDAM 2016 Premi

email print share on facebook share on twitter share on google+

Radio Dreams premiato con il Tiger Award a Rotterdam

di 

- Tra gli altri vincitori Bodkin Ras, The Last Land e Land of Mine

Radio Dreams premiato con il Tiger Award a Rotterdam
I vincitori dell'International Film Festival Rotterdam 2016

Radio Dreams del regista di origine iraniana Babak Jalali ha vinto la Hivos Tiger Awards Competition al 45° International Film Festival Rotterdam (IFFR), come annunciato dagli organizzatori venerdì sera. Il premio di €40.000 è stato condiviso da Jalali e dalla sua produttrice, Marjaneh Moghimi (della società statunitense Butimar Productions).

Descritto dalla giuria come una "riflessione sottile e divertente sul trasferimento e l'alienazione di un gruppo di disadattati in una cultura straniera", Radio Dreams narra la storia di uno scrittore iraniano che lavora in un'emittente radio che trasmette in Persiano da San Francisco, con il sogno di riunire Metallica e Kabul Dreams - primo gruppo rock afghano.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Radio Dreams è il secondo film di Jalali. Il suo esordio, Frontier Blues [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, fu presentato in anteprima a Locarno nel 2009.

Il Premio Speciale della Giuria (del valore di €10.000) è andato a The Last Land [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, co-produzione tra Paraguay, Paesi Bassi, Cile e Qatar diretta dal paraguayano Pablo Lamar.

Inoltre, il Premio FIPRESCI - assegnato al regista del miglior film della sezione Bright Future - è andato a Kaweh Modiri per Bodkin Ras [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
. Secondo la giuria FIPRESCI, il film è un "interessante ibrido tra documentario e finzione, ricco di personaggi indimenticabili, un forte realismo e una necessità che trasforma l'esperimento in un film emozionante e umano". Bodkin Ras è l'opera prima del regista di origine iraniana Modiri, che vive in Olanda.

Land of Mine [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Louis Hofmann
intervista: Martin Zandvliet
scheda film
]
del regista danese Martin Zandvliet ha intascato sia il Premio del Pubblico Warsteiner (€10.000) che il Premio MovieZone, assegnato dalla giuria giovanile MovieZone, di EYE. Ambientato all'indomani della Seconda Guerra Mondiale, il film è un dramma intenso incentrato su un giovane gruppo di soldati tedeschi prigionieri, costretti a neutralizzare le mine rimanenti lungo la costa danese.

Tra gli altri vincitori Embrace of the Serpent di Ciro Guerra (Dioraphte Award - €10.000), Les ogres [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Léa Fehner (VPRO Big Screen Award - €30.000), The Perception di Frank Scheffer (KNF Award), The Plague at the Karatas Village di Adilkhan Yerzhanov (NETPAC Award) e Las lindas di Melisa Liebenthal, che ha ottenuto il primo Bright Future Award(€10.000 da spendere sullo sviluppo del prossimo film della regista).

Bero Beyer, che ha presieduto l'IFFR per la prima volta quest'anno, ha detto mentre annunciava i premi: "L'IFFR 2016 è stata un'edizione con molti successi cinematografici di tutto il mondo, illuminanti, stimolanti e coinvolgenti. Sono grato ed entusiasta del fatto che la selezione sia stata gradita sia agli ospiti di settore che al pubblico."

Ecco la lista completa dei vincitori:

Hivos Tiger Award
Radio Dreams – Babak Jalali

Premio Speciale della Giuria
The Last Land [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
– Pablo Lamar

Premio del Pubblico Warsteiner
Land of Mine [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Louis Hofmann
intervista: Martin Zandvliet
scheda film
]
– Martin Zandvliet

Hubert Bals Fund Dioraphte Award
Embrace of the Serpent – Ciro Guerra

MovieZone Award
Land of Mine – Martin Zandvliet

VPRO Big Screen Award
Les ogres – Léa Fehner

Bright Future Award
Las lindas – Melisa Liebenthal

FIPRESCI Award
Bodkin Ras [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
– Kaweh Modiri

NETPAC Award
The Plague at the Karatas Village – Adilkhan Yerzhanov

KNF Award
The Perception – Frank Scheffer

Canon Tiger Awards per Cortometraggi
Dream English Kid 1964-1999 AD – Mark Leckey
Faux départ – Yto Barrada
Engram of Returning – Daïchi Saïto

(Tradotto dall'inglese)

Emilia Romagna_site IT
Film Business Course
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss