Quello che so di lei (2017)
Bigfoot Junior (2017)
The Party (2017)
Western (2017)
Que Dios nos perdone (2016)
L'altro volto della speranza (2017)
Out (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

BERLINO 2016 Serbia

email print share on facebook share on twitter share on google+

La Serbia manda Depth Two e Humidity al Forum

di 

- Il documentario di Ognjen Glavonic Depth Two e il dramma di Nikola Ljuca Humidity saranno proiettati nella sezione Forum della Berlinale

La Serbia manda Depth Two e Humidity al Forum
Humidity di Nikola Ljuca

La Serbia avrà due rappresentanti nella sezione Forum della Berlinale di quest'anno: Depth Two [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
, primo film documentario di Ognjen Glavonić e Humidity [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Nikola Ljuca
scheda film
]
, primo lungometraggio di finzione di Nikola Ljuca.

Il team dietro Depth Two vuole, ovviamente, tenerlo il più segreto possibile prima dell'anteprima. La sinossi ufficiale recita: "Combinazione di testimonianze orali e immagini dei luoghi in cui accaddero i crimini 17 anni fa, Depth Two è un thriller documentario sperimentale su una fossa comune nella periferia di Belgrado. Nel tentativo di scoprire, far luce e dar voce a queste storie, che sono state volutamente insabbiate, il film parla direttamente alle sensazioni, all'immaginazione e alle emozioni dello spettatore, in modo ipnotico e meditativo."

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

La sinossi sul sito della Berlinale offre maggiori dettagli, ma Glavonić dice: "Ho voluto strutturare la narrazione come un mistero, un thriller, distribuendo solo stralci e pezzi di informazioni, tracce della storia più ampia, e dando al pubblico la possibilità di metterli tutti insieme."

Curato nella fotografia da Tatjana Krstevski e montato da Jelena Maksimović, Depth Two è una co-produzione tra la serba Non-Aligned Films e l'Humanitarian Law Centre, e la francese Cinéma Defacto. Heretic Outreach gestisce i diritti internazionali.

Humidity di Ljuca, invece, è la storia di Petar, un impiegato in una società di costruzioni che fa affari loschi, la cui moglie, Mina, scompare. Petar va alla festa dei suoi amici come previsto, dicendo loro che la moglie si sentiva male. Ma quando Mina non ritorna il giorno dopo, l'uomo continua a mentire. A lavoro, la pressione sale quando un nuovo affare si affaccia all'orizzonte. Nel caldo estivo costante, Petar non riesce a dormire e passa le notti correndo. Cerca di rivolgersi a qualcuno, ma sia gli amici che la famiglia sono afflitti dai propri problemi.

"Humidity è un film su una certa generazione di 35enni o quasi 40enni, che vivono a Belgrado. Sono quelli le cui vite stavano per iniziare quando l'ex Jugoslavia crollò; quelli che sono rimasti senza emigrare," dice Ljuca, che ha scritto la sceneggiatura insieme a Staša Bajac, per la quale questo è anche il primo lungometraggio.

Nel cast troviamo Miloš Timotijević (Figlio Di Nessuno [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
), Tamara Krcunović (Coriolanus [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
), Slaven Došlo (Next to Me [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Stevan Filipović
scheda film
]
), Dragan Bakema (After the Tone [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
), Maria Kraakman (Schneider vs Bax [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Alex van Warmerdam
scheda film
]
), Vanja Ejdus (Ariadne's Thread), Milica Majkić (Next to Me), Jelena Stupljanin (Cirkus Columbia [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Danis Tanovic
scheda film
]
) e Jasna Ornela Bery (Our Everyday Life [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Ines Tanović
scheda film
]
).

La fotografia è stata curata da Maja Radoševic (Next to Me), e i montatori sono stati Jelena Rosić, Nataša Damjanović e Vladimir Vidić (gli ultimi due sono stati anche i produttori); la musica è stata composta da Janja Lončar (The Life and Death of a Porno Gang).

Humidity è una co-produzione tra le serbe Dart Film e Cinnamon Production, l'olandese Lemming Film, e la greca 2/35. La Soul Food di Belgrado gestisce i diritti internazionali.

(Tradotto dall'inglese)

DPC
WBImages Locarno
Swiss Locarno
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss