A Ciambra (2017)
Happy End (2017)
The Killing of a Sacred Deer (2017)
120 battements par minute (2017)
The Square (2017)
Le Redoutable (2017)
Jupiter's Moon (2017)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

FESTIVAL Belgio

email print share on facebook share on twitter share on google+

Il 32mo Festival Internazionale del Film d’Amore di Mons comincia stasera

di 

- Médecin de campagne apre il festival, che avrà luogo dal 19 al 26 febbraio e propone due competizioni e numerose sezioni parallele

Il 32mo Festival Internazionale del Film d’Amore di Mons comincia stasera
Médecin de campagne di Thomas Lilti

Sono undici i titoli in programma nella competizione internazionale del 32mo Festival Internazionale del Film d’Amore di Mons, tra cui cinque film europei.  Vi troveremo Bucharest Non-Stop [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, quinto film del regista rumeno Dan Chisu, specchio del quotidiano di una drogheria e dei suoi clienti; Les Innocentes [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Anne Fontaine, scoperto al Sundance, che ci porta in un convento polacco alla fine della Seconda guerra mondiale; Per amor vostro [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Giuseppe M. Gaudino
scheda film
]
, secondo film di  Giuseppe Gaudino, apprezzato la scorsa estate alla Mostra di Venezia; Face Down [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Kamen Kalev, una coproduzione tra Bulgaria, Francia e Belgio, con Melvil Poupaud e Virgin Mountain [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
del regista islandese Dagur Kari, svelato lo scorso anno a Berlino.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Anche la competizione europea ha undici titoli, tra cui Good Luck Algeria [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Farid Bentoumi, una coproduzione tra Les Films Velvet in Francia e Les Films du Fleuve in Belgio, dove Sami Bouajila si mette in testa di partecipare alle Olimpiadi sotto la bandiera dell’Algeria per salvare la sua società di sci di fondo; Home Care [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Slávek Horák
scheda film
]
di Slavek Horak, rappresentante della Repubblica Ceca agli Oscar, che è valso alla sua attrice il premio all’interpretazione femminile a Karlovy Vary;  ritroveremo Melvil Poupaud al fianco di André Dussolier nel cast dell’opera prima di Nicolas Parisier, Le Grand jeu [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
; il film portoghese Montanha [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: João Salaviza
scheda film
]
di Joao Salaviza, vincitore del Gran Premio a Montpellier lo scorso novembre e ancora The Here After [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Magnus von Horn
scheda film
]
, coproduzione polacco-svedese di Magnus von Horn, presentato alla Quinzaine des Réalisateurs lo scorso maggio.

In apertura del festival, il pubblico potrà scoprire in anteprima Médecin de campagne [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, il nuovo film di Thomas Lilti (Hippocrate [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Thomas Lilti
scheda film
]
), con François Cluzet e Marianne Denicourt

(Tradotto dal francese)

Producers on the Move
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

Filmitalia Cannes 2017