The Other Side of Hope (2017)
Félicité (2017)
Orpheline (2016)
La vendetta di un uomo tranquillo (2016)
Waldstille (2016)
Dall'altra parte (2016)
Paris La Blanche (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

INDUSTRIA Paesi Bassi/Belgio

email print share on facebook share on twitter share on google+

Un nuovo trattato avvicina i professionisti olandesi e belgi

di 

- L’accordo è stato firmato ieri a Bruxelles

Un nuovo trattato avvicina i professionisti olandesi e belgi
Joëlle Milquet, ministro dell’Educazione, Cultura e Infanzia della Federazione Vallonia-Bruxelles (sinistra), e Jet Bussemaker, ministro olandese dell’Educazione, Cultura e Scienza, mentre firmano il trattato

Ieri, i Paesi Bassi e la Federazione Vallonia-Bruxelles del Belgio hanno firmato un trattato per la coproduzione di film che pone le basi per favorire la coproduzione bilaterale e promuovere lo sviluppo dell’industria cinematografica e la cultura del cinema in entrambi i territori. Il nuovo accordo stimolerà anche le industrie audiovisive, così come lo sviluppo di scambi culturali ed economici.

"Il trattato cinematografico tra i Paesi Bassi e la Federazione Vallonia-Bruxelles offrirà una struttura per inquadrare la cooperazione tra le due parti e fornirà ai professionisti le migliori possibilità artistiche e finanziarie per collaborare", ha detto Doreen Boonekamp, ad del Netherlands Film Fund.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Emmanuel Roland, responsabile della produzione cinematografica nella Federazione Vallonia-Bruxelles, ha sottolineato le ragioni che rendevano necessario questo trattato: "Le ultime ricerche hanno mostrato che la coproduzione cinematografica internazionale è indispensabile. In primo luogo, apre nuovi universi culturali, stimolando la diversità e la curiosità per altre storie e nuovi modi di pensare; fa sì che la creatività sia realmente condivisa. In secondo luogo, è il miglior modo per promuovere la cooperazione tra i professionisti e raggiungere una meta comune quanto a immagine, suono, scenografia, montaggio, ecc. E inoltre, dà ai progetti altre opportunità in termini di finanziamenti e nuovi mercati per la distribuzione".

Date le affinità linguistiche, le Fiandre, nel nord del Belgio, hanno collaborato strettamente per molti anni con le coproduzioni olandesi, ma la cooperazione tra Paesi Bassi e la parte francofona del Belgio non è stata finora molto prolifica. Un esempio recente di coproduzione tra i due territori è En amont du fleuve [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Marion Hänsel
scheda film
]
di Marion Hänsel (leggi la news), che ancora deve uscire nelle sale.

Al momento, i Paesi Bassi hanno un trattato di coproduzione con la Francia, il Canada, la Germania, la Cina e il Sudafrica.

(Tradotto dall'inglese)

Bridging the Dragon
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

CASI HECHO Home