Glory (2016)
The Party (2017)
Que Dios nos perdone (2016)
Out (2017)
L'altro volto della speranza (2017)
Quello che so di lei (2017)
Una vita (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

PRODUZIONE Francia

email print share on facebook share on twitter share on google+

Reda Kateb e Cécile de France in Django

di 

- Il film incentrato sul celebre chitarrista Django Reinhardt è diretto da Etienne Comar. Una produzione Arche Films e Curiosa Films

Reda Kateb e Cécile de France in Django
Reda Kateb e Cécile de France

Etienne Comar, che finora ha lavorato come sceneggiatore (ha al suo attivo in particolare Mon roi [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
Uomini di Dio [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Xavier Beauvois
scheda film
]
che gli è valso una nomination al César 2011) e come produttore (di Timbuktu [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
e Le donne del 6° piano [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, fra gli altri), sta girando dal 24 febbraio il suo primo lungometraggio da regista: Django [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
Q&A: Etienne Comar
scheda film
]
. Nel cast figurano Reda Kateb (César 2015 del miglior ruolo secondario per Hippocrate [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Thomas Lilti
scheda film
]
, apprezzato anche in Loin des hommes [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
e che vedremo quest’anno in Mon nom à Pigalle e Les Beaux Jours d'Aranjuez [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
), la belga Cécile de France (nominata ai César 2007 e 2008 della miglior attrice, ai Magritte 2012 per Il ragazzo con la bicicletta [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Jean-Pierre e Luc Dardenne
scheda film
]
, vista di recente in La Belle Saison [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
) e la cantante ungherese Beata Palya.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

Scritta da Etienne Comar con Alexis Salatko dal romanzo Folles de Django di quest’ultimo, la sceneggiatura comincia nel 1943, durante l’occupazione tedesca. Il gitano Django Reinhardt, vero "eroe della chitarra", è al culmine della sua arte. Ogni sera, fa vibrare tutta Parigi alle Folies Bergères con la sua musica swing, mentre in tutta Europa i suoi fratelli sono perseguitati e massacrati. Quando la propaganda tedesca vuole mandarlo a Berlino per una serie di concerti, annusa il pericolo e decide di scappare in Svizzera aiutato da una delle sue ammiratrici, Louise de Klerk. Per arrivarci, si reca a Thonon-les-Bains, in riva al lago di Ginevra, con sua moglie Naguine incinta e sua madre Negros. Ma la fuga è più complicata del previsto e Django e i suoi cari si ritrovano in mezzo alla guerra. Durante questo drammatico periodo, resta comunque un musicista eccezionale che resiste con la sua musica, il suo umorismo, e che cerca di raggiungere la perfezione musicale…

Prodotto da Etienne Comar per Arches Films e dal duo Olivier Delbosc/Marc Missonnier per Fidélité Films, Django beneficia di una coproduzione di France 2 Cinéma, di un pre-acquisto di Canal+ e del sostegno della regione Ile-de-France. Le riprese si svolgeranno fino a inizio maggio a Parigi, in Alta Savoia e in Svizzera con Christophe Beaucarne (nominato ai César 2010, 2011 e 2015) alla direzione della fotografia. La distribuzione in Francia e le vendite internazionali saranno guidate da Pathé.

(Tradotto dal francese)

Emilia Romagna_site IT
Film Business Course
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss