Sieranevada (2016)
Tom of Finland (2017)
Barrage (2017)
Verano 1993 (2017)
The Nile Hilton Incident (2017)
Lady Macbeth (2016)
Riparare i viventi (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

FESTIVAL Repubblica Ceca

email print share on facebook share on twitter share on google+

Una celebrazione del cinema ceco al Febiofest

di 

- La recente crescita delle produzioni e co-produzioni ceche ha ispirato l'introduzione di una nuova sezione al prossimo Febiofest

Una celebrazione del cinema ceco al Febiofest
Menandros & Thaïs di Antonín Šilar e Ondřej Cikán

Il Prague International Film Festival – Febiofest, splendida vetrina di cinema non commerciale che si tiene nella capitale ceca, è pronto per la sua 23a edizione, che inizierà il 17 marzo. I programmatori hanno creato una nuova sezione per la prossima edizione, Czech Track, che riflette il recente aumento del numero delle produzioni e co-produzioni nazionali. Tra i film selezionati troviamo l'intenso ritratto di Marko Škop Eva Nová [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Marko Škop
scheda film
]
; il potente esordio di Tomáš Weinreb e Petr Kazda I, Olga Hepnarová [+leggi anche:
recensione
trailer
making of
film focus
intervista: Tomáš Weinreb, Petr Kazda
scheda film
]
; la bizzarra commedia Šiška De Luxe [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
del regista sloveno Jan Cvitkovič; il debutto di Martin Jelínek, Road-Movie [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
; Fatal Stories, un film pieno zeppo di effetti speciali, che combina l'animazione in 3D e 2D con gli attori; il thriller The Red Spider [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Marcin Koszalka
scheda film
]
, ispirato a fatti realmente accaduti connessi a omicidi seriali nella Polonia degli anni '60; la pre-anteprima nazionale della straziante parabola di Petr Václav We Are Never Alone [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Petr Vaclav
scheda film
]
; e il tanto atteso film d'avventura sperimentale che combina il presente con elementi mitologici, Menandros & Thaïs [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)

La spina dorsale del programma del festival è costituita dalla sezione New Europe Competition, che mette in luce le opere prime e non di "registi europei con uno stile personale, un approccio radicale, una storia forte o una questione rilevante." La selezione di quest'anno ruota in gran parte attorno al tema degli estranei e degli emarginati - la line-up comprende Eva Nová, I, Olga Hepnarová, il film poeticamente realistico di Rúnar Rúnarsson Sparrows [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Rúnar Rúnarsson
scheda film
]
, A Heavy Heart [+leggi anche:
trailer
intervista: Thomas Stuber
scheda film
]
di Thomas Stuber, Hector [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Jake Gavin
scheda film
]
di Jake Gavin e Thank You for Bombing [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Barbara Eder, tra gli altri. Inoltre, gli ultimi film di Wim Wenders, Alice Winocour, Marcin Wrona, Jerzy Skolimowski e Yorgos Lanthimos sono presenti nella sezione World Cinema Panorama. Il cinema slovacco avrà inoltre un posto speciale in occasione dello Slovak Day, che prevede le proiezioni del compromesso tra film d'autore e film di genere di Peter Bebjak, The Cleaner [+leggi anche:
recensione
trailer
intervista: Martin Žiaran
intervista: Peter Bebjak
scheda film
]
; il road movie Stanko [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Rasťo Boroš, che affronta il traffico di esseri umani; e l'opera New Wave cecoslovacca di Eduard Grečner, Dragon’s Return.

Dopo che l'edizione dell'anno scorso dell'evento ha sostenuto le proteste contro l'arresto del regista ucraino Oleg Sentsov, gli organizzatori hanno deciso di introdurre l'Amnesty International Febiofest Award (che in origine doveva chiamarsi Oleg Sentsov Award), tramite il quale si intende omaggiare gli artisti e i giornalisti ingiustamente incarcerati. Il film acclamato da pubblico e critica Mustang [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Deniz Gamze Ergüven
scheda film
]
di Deniz Gamze Ergüven, Strange Heaven [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
di Dariusz Gajewski, Mediterranea [+leggi anche:
recensione
trailer
film focus
intervista: Jonas Carpignano
scheda film
]
di Jonas Carpignano e Viva [+leggi anche:
recensione
trailer
scheda film
]
di Paddy Breathnach sono tutti in corsa per il premio. Il Febiofest, come di consueto, accoglierà una pletora di ospiti, oltre a registi, attori e produttori nazionali, tra cui lo sceneggiatore britannico Peter Morgan, l'attrice spagnola Carmen Maura, l'attore tedesco Daniel Brühl, l'attore e regista scozzese Peter Mullan, lo sceneggiatore norvegese Bjørn Olaf Johannessen, il regista italiano Marco Bellocchio ed altri.

La 23a edizione del Prague International Film Festival – Febiofest si terrà dal 17 al 25 marzo.

(Tradotto dall'inglese)

Emilia Romagna_site IT
Odessa site
Film Business Course
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss