Ma Loute (2016)
Compte tes blessures (2016)
6.9 on the Richter Scale (2016)
Callback (2016)
Riparare i viventi (2016)
Rester vertical (2016)
Toni Erdmann (2016)
precedente
seguente
Scegli la lingua en | es | fr | it

PRODUZIONE Ucraina

email print share on facebook share on twitter share on google+

Luxembourg di Myroslav Slaboshpytskiy viene interamente finanziato

di 

- Il secondo film del regista di The Tribe è pronto per essere girato

Luxembourg di Myroslav Slaboshpytskiy viene interamente finanziato
Il regista Myroslav Slaboshpytskiy

L'opera prima del regista ucraino Myroslav Slaboshpytskiy, The Tribe [+leggi anche:
trailer
scheda film
]
, si è rivelata un successo internazionale, e mentre riceveva premi, ha anche iniziato a lavorare al suo prossimo progetto di lungometraggio, Luxembourg. "Quando ho visto The Tribe per la prima volta è stata una vera rivelazione, poiché il film mi ha colpito per la sua forte visione registica e per il talento. È sempre un grande momento per un produttore scoprire un regista con il quale si condividono le stesse passioni artistiche e, nel nostro caso, anche un comune passato 'sovietico' e alcune vedute culturali," ha detto a Cineuropa la produttrice di Luxembourg, Anna Katchko.

(L'articolo continua qui sotto - Inf. pubblicitaria)suspi_2016_468x60

Proprio come The Tribe affonda le radici nel cortometraggio di Slaboshpytskiy Deafness, Luxembourg deriva dall'opera formalmente più rigorosa Nuclear Waste, per la quale ha vinto un Pardo d'Argento a Locarno nel 2012 e il direttore della fotografia del progetto, il produttore Valentyn Vasyanovych (vedi intervista), l'ha chiamato, tra il serio e il faceto, il "trailer" di Luxembourg.

La Katchko ha confermato che il progetto adesso è stato completamente finanziato, dopo aver vinto il Sundance Institute Global Filmmaking Award e l'ARTE International Prize nel 2015 e aver partecipato all'iniziativa Rotterdam-Berlinale Express 2015, al CineMart e al Berlinale Co-Production Market. Luxembourg è prodotto da Vasyanovych con la sua compagnia Garmata Film per l'Ucraina, con la Katchko che rappresenta la società tedesca Tandem Production; è co-prodotto da Virginie Devesa per la francese Alpha Violet Production, e dall'azienda norvegese DuoFilm, con Ingrid Hogtun, Linda Bolstad e Marie Fuglestein in qualità di co-produttrici. Il film è stato finanziato dalla Ukrainian State Film Agency, dallo Hubert Bals Development Fund e da HBF+Europe, dal supporto al cinema mondiale del CNC e dal norvegese Sørfund, vantando un budget di €1,1 milioni.

"Quando Myroslav mi ha presentato il suo nuovo film Luxembourg, ambientato a Chernobyl, sono stata convinta fin da subito della sua forza e unicità. Alla fine degli anni '90, Myroslav lavorava come giornalista nella zona di esclusione di Chernobyl, e la conosce benissimo. A differenza di altri film realizzati a e su Chernobyl, Luxembourg non parla della catastrofe nucleare del 1986, ma piuttosto della vita delle persone che vivono nella zona di esclusione oggi. Questa gente cerca di vivere una vita normale in un luogo dove il rischio di contaminazione e la paura di questo rischio sono costantemente nell'aria," ha spiegato la Katchko, giustificando la sua decisione di entrare a far parte del progetto. Per ora, non è noto se il film uscirà quest'anno o meno.

(Tradotto dall'inglese)

EAVE Home
 

ultime notizie

 

altre news

Newsletter

Follow us on

facebook twitter rss

filmitalia_site